Musica, tutti i festival britannici in una mappa

Musica, tutti i festival britannici in una mappa

Una nuova mappa interattiva svela gli oltre 500 festival musicali proposti nel corso dell’estate in tutto il Regno Unito, da The Sessions Eden nella spettacolare cornice dell’ Eden Project in Cornovaglia al rock benedetto dal mostro del lago a Loch Ness, in Scozia


Un dato sul quale meditare: il calendario dei festival musicali nel Regno Unito, ricchissimo di star di primo livello genera col solo turismo internazionale 247 milioni di sterline l’anno, e non c’è nulla da aggiungere.

La grande mappa (UK Music) presenta i diversi gusti musicali dei frequentatori di festival in Gran Bretagna, dagli eventi ormai storici come Glastonbury, Leeds e Reading ai più insoliti come The magic Loungeabout un festival decisamente “elegante” nello Yorkshire, e Hastings una celebrazione del Primo Maggio che segnerà il suo 30 ° anniversario nel 2013.

Guardando avanti sulla mappa interattiva, che è prodotta da UK Music e VisitBritain, ancora molte date restano per le prossime settimane o giorni, come Reading il più antico festival di musica pop al mondo, che nel week end di ferragosto vedrà centinaia di migliaia di fan in campo per ascoltare artisti del calibro di Kasabian, Paramore e Foo Fighters.

O ancora the End of the Road Festival, piccolo ma delizoso festival che dal 31 agosto al 2 settembre, si offre agli amanti della tranquillità campestre; qui, nel Dorset si ascolta musica circondati da pappagalli e pavoni erranti. E a proposito di “animali”, come non ricordare il ritorno del  Bestival all’Isola di Wight, dal 6 al 9 settembre. Obbligo indossare l’abito mentale più fantasioso, l’eccentricità qui è un must. (g.m)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto