L’Ulisse alla maniera di Nicola Piovani. Il 27 l’anteprima a Ravello

L’Ulisse alla maniera di Nicola Piovani. Il 27 l’anteprima a Ravello

Le sirene di Ulisse ammaliano anche Piovani, o forse sono la ricerca, la sete di conoscenza dell’uomo di Itaca ad…


Le sirene di Ulisse ammaliano anche Piovani, o forse sono la ricerca, la sete di conoscenza dell’uomo di Itaca ad aver sedotto il musicista premio Oscar.  L’anteprima è prevista il 27 agosto al belvedere di villa Rufolo a Ravello e la prima il 2 settembre al teatro Romano di Benevento. Parliamo di “Viaggi di Ulisse”, concerto mitologico per strumenti e voci registrate, scritto e diretto da Nicola Piovani.

Viaggi di Ulisse è un racconto in musica, per strumenti che si concertano con voci registrate. I temi del racconto sono le emozioni che mi hanno lasciato le letture e l’immaginazione di alcuni viaggi di Ulisse, personaggio vecchio di tre millenni, figura di un fascino e di una meraviglia ancora oggi indecifrabili. Con la musica strumentale, ovviamente, non raccontiamo i fatti che solo la parola può descrivere. Ma la musica può tentare di materializzare la commozione che quei fatti ancora oggi sono capaci di suscitare”, afferma il maestro.

Pianoforte, contrabbasso, sax, violoncello, percussioni, poi la tastiera elettronica e voci registrate che recitano versi di poeti giganteschi che con la vicenda omerica sono in qualche modo legati: James Joyce, Konstantinos Kavafis, i versi dello stesso Omero e poi Umberto Saba e Torquato Tasso  “voci inserite nella partitura e che hanno un ruolo fondamentalmente sonoro. – spiega Piovani, che prosegue – Il concerto mitologico Viaggi di Ulisse punta a ricreare in teatro l’incanto di quelle vicende odissiache che da sempre mi seducono; e spero di condividere quell’incanto innanzitutto col pubblico“. A commento ulteriore, i disegni di Milo Manara.

I solisti dell’orchestra sono: Andrea Avena – contrabbasso; Marina Cesari – fiati; Pasquale Filastò – violoncello; Ivan Gambini – percussioni; Nicola Piovani – pianoforte; Aidan Zammit – tastiere.

                                                        

 





COMMENTI

Vedi tutto