Lucio Dalla, l’anno che se n’è andato…

Lucio Dalla, l’anno che se n’è andato…

Un anno fa la morte di Dalla, oggi il ricordo


Primo marzo 2012, nella mattinata arrivava da Montreaux, in Svizzera, la notizia della morte improvvisa di Lucio Dalla, stroncato da un arresto cardiaco, la sera avrebbe dovuto tenere un concerto.

Incredulità, stordimento, con molte parole di circostanza ma innumerevoli testimonianze affettuose, e di stima, di ammirazione, il mondo della musica, della cultura e gli italiani che con le canzoni di Lucio hanno accompagnato la loro vita, esprimevano il rimpianto. Rimpianto che non si dissolve nel patrimonio di bellezza e di poesia che Lucio ci ha lasciati, perché Lucio non potrà più sorprenderci con nuove canzoni. E questo non si fa.

E fino a lunedì, 4 marzo, giorno nel quale Dalla avrebbe compiuto 70 anni, spazio al ricordo pubblico. Domani sarà presentato alla stampa il concertone tributo di lunedì sera, in piazza Maggiore (qui le anticipazioni) e che sarà trasmesso in diretta su Rai1. E mentre nella sua piazza commercianti e amici preparano una mostra fotografica che evocherà attraverso le vetrine di bar negozi la leggenda di Lucio Dalla, si monta il grande palco. Ciao Lucio! (g.m)

https://www.youtube.com/watch?v=sqZcF9vtiBs





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto