Ligabue. Album e film in 3d per salutare un magico 2011

Ligabue. Album e film in 3d per salutare un magico 2011

Fan del Liga in trepidante attesa, il 22 novembre – in tempo per le strenne natalizie –  esce il triplo…


Fan del Liga in trepidante attesa, il 22 novembre – in tempo per le strenne natalizie –  esce il triplo CD del concerto del luglio 2011 a Campovolo. Il 7 dicembre al cinema, il film in 3D. E si chiude il cerchio di un anno magico per il rocker emiliano.

Ciò che è stato è stato, chi c’era c’era, chi non c’era si è mangiato le mani. E tra chi c’era, in quei 200 mila di Campovolo, Reggio Emilia, il 10 settembre 2005, c’è chi ha avuto l’ardire di criticare l’ audio del concerto evento, con imbarazzo di Luciano Ligabue, che si è scusato ed ha promesso di tirare le orecchie a chi doveva curare l’impianto. Scuse immediatamente accettate, per quanto sia ufficialmente una figura minimo minimo barbina, aver messo un impianto troppo debole quando si devono coprire vari ettari di prati senza muri di mezzo, per totali quattro palchi collocati in cerchio.

Sorvoliamo, ciò che è stato è stato e se “Libera Nos a Malo” la si è sentita un po’ a basso volume, la festa era talmente gigante, con odori di Woodstock nostrano ovunque e tanto di Festa dell’Unità nei paraggi (era sempre “Rezzo Emilia” vè) che ci si poteva anche passare sopra al volume basso. In fretta e furia ne fu subito prodotto un DVD dal successo scontato ed una replica in televisione, seguitissima.

 

Poi, il Liga, che ci ha rimuginato un bel po’, ha pensato bene, facendosi ispirare dall’informatica, di lanciare l’ultimo up – grade, “Campovolo 2.0”, il 16 luglio 2011, stesso posto, stesse formazioni figlie degli anni passati come i “ClanDestino”, “La Banda” ed “Il Gruppo”, meno gente, 120 mila persone circa, audio migliorato. Sbagliando s’impara. La serata è stata perfetta, nessun problema e tutti felici. Ora, le novità discografiche imminenti, ovvero, l’uscita del triplo CD del super concerto, “Campovolo 2.011”  prevista per il 22 novembre (22 – 11 – 11, ci sarà sotto qualche alchimia numerologica?). Triplo sì, quando c’è tanta roba serve tanto spazio e ci saranno pure 3 inediti da ascoltare con attenzione: “M’Abituerò”  (prodotto da Corrado Rustici e registrato con i ClanDestino, brano extra dell’album “Sopravvissuti e Sopravviventi”); “Sotto Bombardamento” (prodotto da Luciano Luisi e registrato con La Banda, brano extra di “Buon Compleanno Elvis”) e “Ora e Allora” (prodotto da Rustici e registrato con il gruppo attuale, brano extra di “Arrivederci, Mostro!”). Poi, visto che l’hanno fatto anche i Red Hot Chili Peppers, a dicembre, il 7 per essere precisi, ed in 3D, tanto per non essere mai stufi, nei cinema verrà proiettato “Ligabue 3D”, il film di Campovolo 2.0.

Si va a chiudere un anno eroico per il rocker reggiano, che ha contato su più di 700 mila presenza ai suoi live in teatro (Campovolo è stata l’unica data in elettrico) ed ha  venduto quasi 500 mila copie del suo ultimo album “Arrivederci, Mostro!”, lavoro che gli ha portato ben sei dischi di platino. Capito perché alle esternazioni agostane di Vasco (è un bicchiere di talento in un mare di presunzione) il buon Liga neppure ha scrollato le spalle? (Davide Rabaioli)

 

 





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto