Justin Bieber ammette “Ho affrontato momenti difficili”

L’interprete di Baby si scusa pubblicamente per il suo passato da cattivo ragazzo promettendo di diventare un modello per i suoi fan e la sua famiglia


Le beliebers possono finalmente tirare un sospiro di sollievo. Il loro idolo, Justin Bieber, pare aver finalmente messo la testa a posto. Dopo un 2014 tumultuoso che lo ha visto protagonista di numerosi problemi con la legge e della rottura con la bella Selena Gomez l’interprete di Baby e Boyfriend si è scusato pubblicamente per le sue azioni ammettendo di aver passato momenti difficili: Ci sono stati momenti in cui è stata dura – ha rivelato Bieber alla rivista People – ma ho messo Dio e la famiglia al primo posto e ho ritrovato la mia strada. Trovo importante circondarmi di persone oneste che si preoccupano per me. Il cantante, attore e modello canadese sembra avere ora altre priorità rispetto al lanciare uova contro le proprietà del vicino o essere arrestato per DUI.

Ed a spingerlo sulla retta via non sono solo i milioni di fan in tutto il mondo ma anche i suoi fratellini Jaxon e Jazmyn che gli hanno fatto capire le priorità da seguire nella vita: Amo mio fratello e mia sorella così tanto – racconta Biebervoglio aiutarli ad essere due persone fantastiche e proprio per questo voglio essere un modello da seguire per loro. E parlando di modelli (ma non da seguire), Justin Bieber è proprio in questi giorni a Roma per girare il sequel di Zoolander con Ben Stiller e Owen Wilson. Non è ancora chiaro il ruolo che vestirà il giovane cantante ma una cosa è certa. Se Bieber metterà nella vita privata lo stesso impegno che mette nella carriera avremo presto oltreché un bravo cantante anche un bravo ragazzo. E noi di Daring to Do ce lo auguriamo perché Justin Bieber resta una delle personalità più interessanti della scena musicale mondiale.

 

PER LEGGERE TUTTE LE NEWS SU JUSTIN BIEBER A ROMA, CLICCATE QUI

 

Carlo Andriani





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto