Il tour di Springsteen? Seguilo con Daring

Il tour di Springsteen? Seguilo con Daring

Per i fan del Boss un regalo firmato Gainmaria Varciga e Daring. Seguiremo Spreingsteen e la E Street Band lungo le strade d’Europa, la partenza domenica 13 da Siviglia…e sarà proprio come esserci.


I lettori di Daringtodo Gianmaria Vacirca l’hanno scoperto qualche mese fa quando ha lanciato un sito, in poche settimane diventato un cult, dedicato ai “baskettari gourmet” (qui). E per tutta l’estate il quarantenne manager di pallacanestro racconterà sulle nostre pagine la tournée europea di Bruce Springsteen. “Vista – racconta – dalla parte dei fans. Viaggeremo su un furgone a nove posti per il quale ci si può “prenotare” attraverso il web. Niente spese di noleggio, solo la divisione tra i partecipanti di quelle di viaggio. Chiediamo solo una cosa: di dare il proprio contributo a una buona causa”.

 

Prima di salire sul mezzo, si dovrà esibire la ricevuta di una donazione a favore della fondazione “Niccolò Galli con cui viene ricordato il giovane calciatore scomparso 11 anni fa in un incidente. Suo padre Giovanni fu portiere della nazionale. Scopo di questa onlus è attuare iniziative dirette all’assistenza sociale e sanitaria, in particolare nel campo del recupero di persone ferite in sinistri della strada. Primo appuntamento del “Barracuda Rock Tour” – ideato insieme ai giornalisti Massimo Pisa e Gianni Zuretti – quello di domenica allo stadio olimpico di Siviglia. Poi martedì 15 la tappa di Las Palmas e giovedì 17 e venerdì 18 a Barcellona. “Vogliamo – aggiunge Vacirca, da sempre grande appassionato del Boss – che sia un’esperienza forte, all’insegna dell’amicizia, dentro il mondo della musica”. Un’esperienza che continuerà per tutta l’estate passando, solo per indicarne qualcuna, dalle tappe italiane di San Siro a Milano, Firenze e Trieste (fra il 7 e l’11 giugno) al festival dell’isola di Wight (22 e 24 giugno). E inoltre il cantautore statunitense si esibirà (qui tutte le date dei concerti: http://brucespringsteen.net/category/live-dates) per esempio, a Lisbona e Amsterdam, all’Hyde Park di Londra, e a Dublino, Berlino, Madrid, Zurigo, Praga, Oslo, Helsinki e Vienna. E alcuni di questi appuntamenti sono già sold out. Il “Barracuda Rock Tour” si concluderà simbolicamente a fine luglio al circolo Fossolo di Bologna. Dove non mancherà una partita sul nuovo campo di basket. Sì, perchè l’amore di Vacirca per lo sport della palla al cesto non è certo venuto meno, e anzi, dopo questa avventura su e giù per il vecchio continente, si metterà a lavorare per la Pallacanestro Varese occupandosi della creazione di eventi mirati a valorizzare lo storico brand della società lombarda dieci volte campione d’Italia. (Marco Fornara)





COMMENTI

    Lascia una risposta


    Vedi tutto