Heineken Jammin’ Festival 2013 cancellato

Heineken Jammin’ Festival 2013 cancellato

Heineken Jammin Festival e Rock in IdRho sono stati annullati per la prima volta. Ecco le motivazioni.


Un 2013 sfortunato per gli amanti del rock. Due importantissimi eventi che accompagnano l’estate musicale italiana sono stati cancellati da LiveNation. La vera notizia è che dopo 14 anni consecutivi (fatta eccezione per il 2009), l‘Heineken Jammin Festival è stato sempre uno dei momenti più importanti per l’Italia. La tre giorni di concerti infatti, è stata sempre capace di mobilitare folle, grandi artisti e tanti sponsor. Insomma, l’utile era unito al dilettevole in maniera eccellente.

Niente di fatto per questo 2013, però, l’Heineken Jammin’ Festival non ci sarà, o almeno non sarà a Rho. Marco Boraso, responsabile marketing e comunicazione di LiveNation ha fatto sapere che per il festival prediligerebbe una “location più bucolica” della Fiera di Rho. Il direttore commerciale Heineken Marco Alberizzi aveva dichiarato invece a Rockol:

“Per un brand internazionale come il nostro, in termini di promozione un festival di queste proporzioni vale più della più azzeccata delle campagne pubblicitarie: il bilancio di queste quattordici edizioni è assolutamente positivo, e ci ha reso – di anno in anno – sempre più credibili sul mercato”.

Per quanto riguarda invece Rock in IdRho, la Hub Music Factory che organizza l’evento, fa sapere che la location della Fiera di Rho sarebbe inadatta e problematica da gestire e allestire: prevedere diversi palchi senza incidere sulla buona riuscita qualitativa e senza incidere sugli ospiti musicali, a quanto pare, risulterebbe un problema insormontabile. Appuntamento dunque con Rock in IdRho 2014!

 

(b.p.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto