Grammy Award, due nomination per Cecilia Bartoli

Grammy Award, due nomination per Cecilia Bartoli

La Recording Academy ha annunciato ieri sera le candidature per i 53mi Grammy Award che saranno consegnati a Los Angeles…


La Recording Academy ha annunciato ieri sera le candidature per i 53mi Grammy Award che saranno consegnati a Los Angeles il 13 febbraio prossimo. Uno show con ospiti e tanta musica ha accompagnato la lettura delle candidature suddivise in 108 categorie.

La mezzosoprano italiana Cecilia Bartoli ne conquista due: una per il miglior album classico, l’altra per la miglior performance vocale grazie a Sacrificium (Decca), l’album realizzato con Il Giardino Armonico diretto da Giovanni Antonini e dedicato alla musica barocca. Più esattamente alla musica dei castrati, quei giovani che venivano “scarificati” – da qui il titolo – alla musica. Una storia la loro che nell’album, dove figurano diverse prime registrazioni mondiali, è svelata in tutta la sua complessità, tra bellezza, fascino controversie e crudeltà.

Altro italiano “nominato” è Riccardo Muti, in corsa per il miglior album classico con il Requiem di Verdi (CSO Resound) con la Chicago Symphony Orchestra e le voci di Ildar Abdrazakov, Olga Borodina, Barbara Frittoli e Mario Zeffiri.

Nelle categorie “popolari”  Eminem è in cima alle candidature in 10 categorie (tra cui miglior album), seguono: Bruno Mars con sette; Jay-Z, Lady Antebellum, Lady Gaga con sei; Jeff Beck, Bob, David Frost, Philip Lawrence, John Legend con cinque ciascuno; Alex Da Kid, the Brown Black Keys, Drake, Cee Lo Green, Ari Levine, Katy Perry, Rihanna, the Roots, Dirk Sobotka e Zac con quattro. L’intero elenco su www.grammy.com

La serata delle nomination:

Katy Perry
Katy Perry
Bruno Mars
B.o.B
Bruno Mars
Stevie Wonder
Miranda Lambert
LL Cool J e Craig Ferguson




COMMENTI

    Lascia una risposta


    Vedi tutto