Gioacchino Rossini, anniversario “al salto” firmato Google

Gioacchino Rossini, anniversario “al salto” firmato Google

Cosa c’entrano le rane con Gioacchino Rossini? L’accostamento lo ha proposto Google che per festeggiare il giorno extra 29 febbraio,…


Cosa c’entrano le rane con Gioacchino Rossini? L’accostamento lo ha proposto Google che per festeggiare il giorno extra 29 febbraio, e il 220 compleanno della nascita di Gioacchino Rossini, regala al pubblico un doodle ornato di rane.

Ma non c’è nulla d’insolito in questo, Google già due volte ha celebrato l’evento quadriennale con simboli sempreverdi che saltellavano nel logo, è accaduto nel 2004 e di nuovo nel 2008.

E poi c’è il celebre Rossini, la cui musica immaginifica si rende particolarmente adatta al commento dei cartoon e infatti  le rane di questo Doodle si muovono sulle note capolavoro de “Il Barbiere di Siviglia (1816) “- con il ranocchio Figaro (a destra) che insapona il volto del Conte Almaviva.
E non solo, il doodle è anche una citazione di un classico cartone della Warner “One Froggy Evening” dove compare  un anfibio che canta l’aria di Figaro di Rossini. Insomma, un doodle ricco di riferimenti “colti”, realizzato direttamente dal doodle team leader di Google Ryan Germick, un designer / illustratore / esperto di comics che di doodle ne ha già progettati diversi.

Il “giorno extra” arriva ogni quattro anni per correggere la discrepanza tra il calendario e la velocità effettiva della Terra. Tutto inizò nel 46 aC con Giulio Cesare, i cui astronomi calcolarono che un anno solare – il tempo necessario per la Terra ad orbitare intorno al sole – ha una durata di 365,25 giorni. La discrepanza, fu poi  corretta dal calendario gregoriano nel 1582. E’ cosa molto rara essere nati il 29 febbraio. Oltre a Rossini, nato a Pesaro nel 1792, tra le altre figure illustri nate in questa data si ricordano Papa Paolo III, Morarji Desai (India) e Carlos Humberto Romero (El Salvador), e artisti musicali come Dinah Shore, Chris Conley e Ja Rule.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto