Festival di Sanremo 2014 – polemica della Chiesa su Rufus Wainwright e il suo brano “Gay Messiah”

Festival di Sanremo 2014 – polemica della Chiesa su Rufus Wainwright e il suo brano “Gay Messiah”

I papaboys polemizzano sul brano del cantante omosessuale considerandolo “blasfemo”


Non potevano mancare le polemiche neanche alla sessantaquattresima edizione del Festival di Sanremo, in onda da domani (18 febbraio) su Rai 1 fino a sabato 22 e condotto come l’anno scorso dal presentatore ligure Fabio Fazio e dall’irriverente comica torinese Luciana Littizzetto.

Questa volta è il mondo clericale a lanciare la disputa scenderanno in strada per un picchetto di protesta, dalle 13 alle 14, davanti alla Sede Rai di Viale Mazzini 14 per protestare contro la presenza come ospite a Sanremo di Rufus Wainwright, cantante canadese dichiaratamente omosessuale, considerato dai papaboysblasfemo” per il suo brano “Gay Messiah“, brano contenuto nel suo penultimo album “Milwaukee at Last!!!” (pubblicato il 22 settembre 2009), dove parla della venuta di un messia omosessuale, arricchendo la protesta con l’accusa del gesto anticattolico da lui attuato dell’inseminazione artificiale e del matrimonio omosessuale (il cantante si è infatti sposato con Jörn Weisbrodt nel 2012 a New York, dove sono accorsi illustri amici nonchè colleghi tra cui Alan Cumming, Julianne Moore, Yoko Ono, Sean Lennon, Antony Hegarty, Lou Reed e Carrie Fisher).

I Papaboys sono arrivati a chiedere l’intervento o le dimissioni dei vertici Rai, (in primis la presidente Tarantola, dichiaratamente cattolica e del direttore Gubitosi), considerando il repertorio dell’artista in reato di “offese ad una confessione religiosa mediante il vilipendio“, previsto e punito dall’art. 403 del Codice Penale, e di violazione dell’art. 25, primo comma, del Regolamento del Festival, il quale afferma che i cantanti durante le loro esibizioni non possono assumere atteggiamenti o indossare abbigliamenti in contrasto con i principi del “buon costume“.

Qual’è la decisione attuata da Rai lo scopriremo solo domani con lo’inizio del Festival, il quale andrà in onda su Rai 1 dalle 20:30.

 

Per conoscere tutti i big di Sanremo 2014 CLICCA QUI

Per conoscere tutte le nuove proposte di Sanremo 2014 CLICCA QUI

 

Rufus Wainwright – Gay Messiah [live]

 

https://www.youtube.com/watch?v=fFbF0AN2fEU





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto