Dream Theater: è uscito ieri il nuovo omonimo disco, a gennaio quattro date italiane

Dream Theater: è uscito ieri il nuovo omonimo disco, a gennaio quattro date italiane

Il 24 settembre è stato dato alle stampe “Dream Theater”, il nuovo disco dell’omonima band progressive-metal, sono previste quattro date in Italia


Non sarà senza dubbio casuale, come nulla è casuale nella loro complessissima musica, il fatto che il nuovo album dei Dream Theater (storica band prog-metal dai ben ventiquattro anni di carriera) uscito il 24 settembre 2013 si intitoli proprio “Dream Theater“.

James LaBrie, cantante della band
James LaBrie, cantante della band

Il disco infatti si presenta, a detta della band stessa, un album di ri-partenza dopo una fase di cambiamento già iniziata con l’album precedente “A Dramatic Turn Of Events” del 2011 dovuta anche dall’abbandono del batterista Mike Portnoy e la venuta del nuovo membro Mike Mangini, il quale è stato acclamato e considerato più che all’altezza del precedente batterista, considerato dalla critica uno dei musicisti conosciuti dall’originalità e dalle capacità tecniche più elevate al mondo (in rapporto alle le altre band metal e prog-metal esistenti).

John Petruccin, chitarrista nonche compositore della maggior parte dei brani
John Petruccin, chitarrista nonche compositore della maggior parte dei brani

E’ un disco fortemente sperimentale come già siamo stati abituati con tutti i precedenti undici lavori, ricco di ritmiche dispari e melodie complesse (dettate da una straordinaria capacità tecnica dei componenti, tutti laureati al conservatorio), alterna brani metal graffianti ed energici a ballate più semplici e intuitive (accompagnate dalla melodica voce di James LaBrie) intervallati da lunghi spazi strumentali mai scontati, ricchi di assoli e cambi ritmici continui.

è presente inoltre un complesso lavoro orchestrale curato dal pianista turco Eren Başbuğ che si può notare nei brani “False Awakening Suite” e “Illumination Theory“, che fungono rispettivamente da intro e outro del disco, il quale per questo ha ricevuto un grosso plauso della critica: la band è uno dei pochi esempi di incontro/scontro sincero tra la musica classica e la cosiddetta moderna “musica leggera”.

I Dream Theater porteranno questo nuovo album tutto da scoprire in un tour intitolato “Along for the Ride” che partirà a gennaio 2014 e passerà per la penisola in quattro date assolutamente da non perdere: suoneranno il 20 gennaio ad Assago (Mi) al “Mediolanum Forum”, il 21 gennaio Firenze all’ “Obihall”, il 22 gennaio a Roma al “Palalottomatica”, il 23 gennaio a Padova al “Gran Teatro Geox”.

Dream Theater – Illumination Theory

https://www.youtube.com/watch?v=Ta3nqHK1wgE





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto