Dear Jack, Il mondo esplode tranne noi (Sanremo 2015): video e testo

Dear Jack, Il mondo esplode tranne noi (Sanremo 2015): video e testo

Ecco il video ufficiale e il teso di Il mondo esplode tranne noi dei Dear Jack


E’ stata trasmessa ieri sera su Rai 1 la prima delle cinque serate di Sanremo 2015, il Festival della canzone italiana giunto ormai alla sua 65° edizione e condotto quest’anno da Carlo Conti, affiancato da due vallette molto particolari perché ex vincitrici del Festival stesso, ovvero Emma Marrone ed Arisa e dalla bellissima Rocio Munoz Morales.

Durante la prima serata si sono esibiti sul palco i primi 10 artisti in gara, tra cui molti talenti usciti dai talent show. Oltre alla vincitrice di X Factor Chiara Galiazzo e la cantante di Amici Annalisa Scarrone, ad esibirsi sono stati anche i Dear Jack, reduci proprio dall’ultima edizione del talent show condotto da Maria De Filippi.

La boy band è molto amata dal pubblico soprattutto molto giovane e la sua salita sul palco era davvero attesissima. Il brando dei Dear Jack si intitola Il mondo esplode tranne noi e si prospetta già un grande successo e lo confermerebbe il primo televoto del pubblico di Sanremo, che ha catapultato la band tra i primi sei posti della gara. Di seguito il video ufficiale della canzone e il testo.

DEAR JACK – Il mondo esplode tranne noi (Sanremo 2015)

Pensa

A questa stanza

A una conquista

A te che dormi mentre sei

Qui nascosta

Tra cielo e terra

Diventi aria

E cresci

Fino alle idee

E non ti accorgi

Fermi i secondi guardandomi

Niente è per sempre

Il mondo esplode tranne noi

Che abbiamo fretta

Di perderci cercando

Il senso dentro questo viaggio

Cerco

Un sorriso

Dentro a un pianto

Ai piedi di un tramonto

Sei

Quella scoperta

Che non passa

Che muove cielo e terra

Fino alle idee

E non ti accorgi

Cade una stella guardandoti

Niente è per sempre

Il mondo esplode accanto a noi

Che abbiamo fretta

Di perderci cercando

Il senso dentro questo viaggio

E ricordo ancora tutto il buono che sei

Non c’è pace, né guerra né gioia più attesa

Non mollare la presa

Il mondo esplode accanto a noi

Indifferenti

Al traffico del centro

Al tempo che consuma il resto

Niente è per sempre

Il mondo esplode tranne noi

Che abbiamo fretta

Di perderci cercando

Il senso dentro questo viaggio

(l.c.)





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto