Daniel Levy sabato, ad Ascona, chiuderà il festival 2012

Daniel Levy sabato, ad Ascona, chiuderà il festival 2012

Si conclude sabato sera ad Ascona, in Svizzera, l’Ascona Music Festival che ha visto, nelle numerose serate dedicate alla classica, un pubblico sempre attento e numeroso


LAscona Music Festival, un successo indiscusso, conclude l’edizione 2012 con un concerto finale imperdibile.

Dopo il concerto di Daniel Levy di sabato scorso con il pubblico in piedi tra applausi entusiastici sabato prossimo, alle ore 20.30 nella Chiesa del Collegio Papio, l’Ascona Music Festival chiuderà l’attuale edizione con “Armonie Cromatiche” – titolo del recital del maestro  -.

Ogni concerto di Daniel Levy, anche in Ticino, è un appuntamento atteso da critica e pubblico. Le sue interpretazioni lo avvicinano ai grandi pianisti della storia della musica.

Grande musica dunque sabato sera con opere di Chopin, Debussy, Grieg, Liszt, Scriabin e Rachmaninoff. Un percorso di “Armonie Cromatiche” dove ognuno dei grandi artisti ha dato il meglio di sé.

I concerti del Festival 2012 costituiscono un evento unico nella scena musicale internazionale, sia a livello artistico, che estetico e culturale, di vaste risonanze atte a raggiungere tutti gli amanti della musica. La presentazione della Collana Limited Edition – ricca di numerosi cd -, ha avuto luogo in aprile ad Ascona e nei maggiori centri europei ed americani.

Daniel Levy è pianista tra i massimi esponenti della scuola pianistica del maestro Vincenzo Scaramuzza – tra i cui allievi si contano Martha Argerich e Bruno Gelber -.
Note positive della critica internazionale che lo indica come “uno dei pianisti più importanti del nostro tempo”. Il musicista ha svolto un’intensa attività musicale e possiede una vasta discografia con oltre 60 compact disk con opere che spaziano da Bach a Scriabin. E’ considerato uno dei migliori interpreti di Schumann. Info: +41(0)76 265 77 08 –  [email protected]

Carmina Quartet and the pianist Daniel Levy play the 1st Movement “Allegro ma non tanto” of Dvorak’s Piano Quintet in A major op. 81 at the Ascona Music Festival





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto