Concerto di Capodanno. Sfida in tv tra Vienna e Venezia

Concerto di Capodanno. Sfida in tv tra Vienna e Venezia

Per il nono anno saranno due i Concerti di Capodanno che la Rai manderà in onda domani. Un super-classico, il…


Per il nono anno saranno due i Concerti di Capodanno che la Rai manderà in onda domani. Un super-classico, il concerto dei Wienner Philarmonic che dal 1939 si presentano puntuali all’appuntamento del primo gennaio a suon di valzer.

A dirigere per la seconda volta il concerto – trasmesso da Raidue a partire dalle 13.50 – Mariss Jansons (nella foto – sua la direzione del concerto 2006) con un programma che fa perno sulle note ormai “obbligatorie” di Strauss.

Dalla Fenice di Venezia, in diretta dalle 12.30 su Raiuno, ecco la seconda parte del concerto diretto dal talentuoso ventisettenne venezuelano Diego Matheuz (cresciuto col miracoloso sistema Abreu) che vedremo in un’ampia selezione di arie italiane: Bellini, Dinizetti, Verdi, Puccini sino al “brindisi della Traviata”, conclusione tradizionale.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto