“Neapolitan songs”, a settembre le riprese napoletane di John Turturro. E un concerto in piazza di Elton John

“Neapolitan songs”, a settembre le riprese napoletane di John Turturro. E un concerto in piazza di Elton John

La latitudine cinematografica (oltre a quella geografica) continua ad unire Napoli e New York. Dopo Abel Ferrara col suo docufilm…


La latitudine cinematografica (oltre a quella geografica) continua ad unire Napoli e New York. Dopo Abel Ferrara col suo docufilm “Napoli Napoli Napoli” che sarà presentato con buona probabilità al Festival Di Venezia, anche John Turturro ha in agenda due progetti napoletani: una versione cinematografica di “Questi fantasmi” di Eduardo De Filippo, già portata con successo sui palcoscenici di Brodway  e soprattutto un film sulla canzone napoletana, qualcosa che qualcuno ha già definito un  “Buena Vista Social Club” partenopeo. E’ certo che il regista (amico di Martin Scorsese, Spike Lee, Woody Allen) sarà a Napoli in occasioni della festa di Piedigrotta (3 – 13 settembre) per le riprese di “Neapolitan songs”, mentre nelle settimane scorse sono trapelate notizie sui possibili protagonisti del film. Il regista ha infatti incontrato alcuni interpreti doc, come James Senese, Peppe Barra, Pietra Montecorvino, Raiz, Peppe Servillo e Fiorello, al quale sarà affidato  un cameo. Secondo le prime anticipazioni ognuno di questi personaggi interpreterà se stesso, in una storia che avrà come filo conduttore la musica napoletana, i brani storici e quelli moderni.  In tutto una ventina di canzoni, tra le quali una Tammurriata nera cantata in arabo. Simbolo di quella commistione culturale che ha acceso la fantasia del regista. Collabora al progetto l’Istituto Luce, che metterà a disposizione l’ archivio di immagini per ricostruire la Napoli in bianco e nero dell’epoca in cui sono state scritte molte delle canzoni citate nel film.
Nota finale: la presenza di Turturro a Napoli per la festa di Piedigrotta si completerà con un concerto di Elton John in piazza del Plebiscito  ed una mostra sul Futurismo curata da Achille Bonito Oliva. (AD)





COMMENTI

    Lascia una risposta


    Vedi tutto