Photoshop – 13 scatti photoshoppati mostruosamente

Photoshop – 13 scatti photoshoppati mostruosamente

13 terribili scatti photoshoppati mostruosamente


Nell’era in cui i programmi di ritocco, in primis Photoshop, hanno aiutato tante persone ad uscire dalla normalità fatta di difetti corporei per venire lanciate direttamente nell’Olimpo degli inarrivabili, c’è anche chi li critica e non perde occasione di mostrare alcune foto veramente imbarazzanti.

Già.
Perché non esistono solo le varie Keira Knightley che dopo aver usufruito del ritocco digitale ne ha poi dichiarato guerra (pentita per alcuni scatti?), ma esistono altrettante che sono diventati dei veri e propri mostri.
Laddove il ritocco avrebbe dovuto rendere una figura più attraente e stupenda alla vista, in realtà ha creato un mare di modelle a cui manca una gamba, hanno mani deformate, due ombelichi, seno senza capezzoli, mani senza dita e fianchi spezzati.
Insomma, nemmeno in Resident Evil si possono trovare così tanti mostri messi tutti insieme.

In questo video potrete vedere 13 scatti photoshoppati malissimo: forse era meglio tenersi i fianchi alla Beyoncé, due gambe muscolose, una pancia un po’ generosa e un seno a prova di allattamento.

E inoltre, quel povero cagnolino da dove uscirà mai?

 

Alessandra Paschetto





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto