MODELLA DEL MESE – MIHAELA RUSU

MODELLA DEL MESE – MIHAELA RUSU

E’ Mihaela Rusu la nostra “modella del mese” di Novembre


Inauguriamo con Mihaela Rusu il nostro spazio dedicato alla “MODELLA DEL MESE”

testo e foto: Miriam De Nicolo’

modella: Mihaela Rusu

make-up: Mirela Rusu

Mihaela è una ragazza-bocciolo, un fiore che necessita del suo tempo prima di aprirsi. Ma quando lo fa, si rimane abbagliati da tanta bellezza. E’ così che è andato il nostro incontro, gradualmente, dal primo scambio di parole fino alla fine dello shooting. Un crescendo di creatività grazie anche alla sinergia trovata con Mirela Rusu, sua sorella gemella nonché make-up artist di questo servizio.
Una personalità forte, un carattere coltivato quello di Mihaela che mi stupisce piacevolmente: un’ esploratrice di energia. Perché Mihaela, modella da 4 anni in Italia è non solo il suo lavoro, ma al primo livello di reiki, una disciplina spirituale che utilizza l’energia come mezzo di guarigione per malanni fisici, mentali, emozionali.

cover

Si racconta così:

Da quando mi sono trasferita a Milano per lavorare come modella, ho scoperto un mondo che non mi appartiene; questo è un mestiere che mi permette di ottenere un’indipendenza economica che non avevo prima, venendo da una famiglia molto povera, ma tutta l’atmosfera che lo circonda, non mi appartiene. No party, no drugs, sono una solitaria e amo stare con la mia famiglia.

Com’è iniziato il tuo percorso?

A 15 anni, frequentavo ancora il liceo, ho partecipato ad un concorso di beauty, vincendolo. Mi hanno notato così e sono venuta a Milano iniziando i primi lavoretti con show-room e cataloghi. A Londra per un breve periodo e poi il rientro a Milano, dove vivo tutt’ora col fidanzato.

sito14

Che rapporto hai con la moda?

La moda è un campo dove mi sento libera di esprimermi, per questo motivo ho deciso di iniziare anche un corso per stylist al Milano Fashion Campus, un corso intensivo di tre mesi. Ma è uno spazio che amo guardare dal di fuori, mentre invece io non vesto i panni della fashion victim. Il mio abbigliamento è sempre casual e mai ricercato. Osservo molto lo stile degli altri, tutti vogliono essere sempre al centro dell’attenzione, modelle comprese. Io sono esattamente l’opposto; per me quello che conta non si vede.

sito15

E’ un netto contrasto il tuo mestiere, che si basa sull’apparire, rispetto alla vita che conduci.

Anche se ne faccio parte, ho avuto modo di constatare che nel mondo del fashion si abusa di popolarità, fama, soldi. E vedo le ragazze perdersi, completamente. E perdere così la loro strada, la loro energia vitale.Io credo in questo: nell’energia.

Qual è il tuo sogno di felicità?

La felicità è la tranquillità dell’anima.
La nostra immaginazione crea spesso delle situazioni inesistenti di paura e negatività. E’ così che si entra in un circolo vizioso. La paura non esiste, siamo noi a inventarcela. Io cerco sempre di concentrarmi su me stessa e sull’amore delle persone a me care. Il resto viene dopo.

Mirela, Mihaela ed io continuiamo a discutere di reiki e karma, sciorinando idee come fossimo vulcani impazziti anche durante lo shooting, tra giochi, risate spontanee e tanta complicità. Che gioia quando questa magia avviene tra donne :)

sito1

sito13

sito12

sito6

sito9

sito10

sito7

sito11

sito5

sito4

sito3

sito2

Miriam De Nicolo’

Art & Fashion editor





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto