Modella del mese, Nina Petrova

Modella del mese, Nina Petrova

Nina Petrova – modella del mese di Febbraio


Nina Petrova – modella del mese di Febbraio 

Modella: Nina Petrova 

Agenzia: The Lab Models – Milano 

Make up: Mirela Rusu 

Fotografo: Miriam De Nicolo’

Costume intero e pantaloncino: Miss Bee 

Lingerie: Intimissimi

Sandali silver: Fabio Rusconi

Bag silver: Whitein8

Thanks to: S2Bpress

 

mag7

 

Nina quando è iniziata la tua carriera di modella?

Avevo circa 14 anni quando, in Russia, un’agenzia di modelle mi noto’ e mi chiese di lavorare con loro. Allora rifiutai perché studiavo e volevo terminare la scuola. Poco tempo dopo decisi di provare questa nuova avventura, che non faceva assolutamente parte dei miei piani: quand’ero piccola sognavo di fare la cantante! Il mio primo lavoro fu per un magazine di wedding, quindi indossai abiti da sposa e gioielli preziosi, sembrava di vivere un sogno.

 

mag4

 

mag13


Con quali sogni sei arrivata in Italia?

Sono arrivata due anni fa ed ho lavorato per diverse agenzie, ora in The Lab Models mi sento a casa, e soprattutto lavoro con dei grandi professionisti. E’ importante creare una certa sintonia con i bookers delle agenzie, sono loro che in primis devono credere in te e sono loro a poterti aiutare nel far emergere i tuoi lati migliori.

 

mag9

 

Ci sono delle modelle o delle icone a cui ti ispiri?

Gisele Bundchen è la mia preferita, ha un bellissimo corpo, tonico e non troppo magro, un esempio di bellezza non nocivo o diseducativo.
Altra dote che apprezzo in Gisele è la personalità, è una business woman, forte, decisa ed indipendente.

 

mag1

 

mag14

Cosa pensi della nuova tendenza di “curvy-model”?

E’ un esempio diverso di bellezza femminile, con parametri del tutto nuovi. Io ad esempio non ho mai fatto diete, sono stata abituata a mangiare sano, per abitudini familiari non ci siamo mai privati di “piaceri” in maniera ossessiva, ma così come il troppo magro è un cattivo esempio, allo stesso modo lo è il troppo grasso.

 

mag2

mag11

 

Nina che rapporto hai con la moda?

Amo la comodità, per me è importante anzitutto sentirmi a mio agio con gli abiti che indosso. Per occasioni speciali mi piace osare ed essere più femminile; prediligo i colori neutri, come il sabbia, il beige e il bianco.

 

mag5

 

mag8

 

C’è qualcosa che cambieresti nell’ambiente “fashion”?

Sì, sarebbe ideale che tutti avessero le stesse possibilità. Purtroppo non è retorica, ma succede che le conoscenze, le amicizie e i rapporti personali aiutino ad andare avanti e ottenere nuovi lavori. Per me sarebbe corretto  si potesse emergere democraticamente e per meriti. Ma questa è una triste realtà che dobbiamo fronteggiare ogni giorno.
Ad ogni modo io sono felice del mio percorso e mi auguro di procedere in questo settore e tra 10 anni chissà, magari avere una famiglia felice e dei bambini.

 

mag12

mag10

mag3

mag6

 

 Miriam De Nicolo’

Fashion editor 





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto