Le curve di Beyoncé ispirano un grattacielo

Le curve di Beyoncé ispirano un grattacielo

In Australia è in cantiere la costruzione di un grattacielo ispirato alle forme sinuose della cantante americana


Le forme sinuose di Beyoncé stanno facendo strage ovunque, dal campo della moda e del beauty a quello universitario (è stato istituito il corso Politicizing Beyoncé) e dell’architettura.

Si, avete letto bene: il corpo di Beyoncé ha ispirato un gruppo di architetti dello studio Elenberg Fraser che a Melbourne erigeranno un grattacielo di 68 piani capace di ospitare 660 persone e 160 stanze d’hotel su più di 200 metri di altezza. Il progetto è finanziato dal gruppo Fragrance di proprietà del multimiliardario Koh Wee Meng.

Il grattacielo sarà modellato sulle forme generose mostrate nel video ‘Ghost‘ della ex Destiny’s Child, coperta per l’occasione da un semplice velo che ne sottolinea la silhouette: questa chicca è stata spiegata direttamente dal gruppo di designer che l’hanno resa pubblica sul sito ufficiale dello studio.

Il Premier Tower, questo il nome dell’edificio, sarà costruito nei pressi della stazione Southern Cross e sarà addittura la prima cosa che le persone vedranno all’uscita, così imponente ma anche sinuoso, capace di suscitare la sensazione di movimento.

Alessandra Paschetto

gratt

mel

(foto: repubblica.it)





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto