Kate Hudson musa per Jimmy Choo

Kate Hudson musa per Jimmy Choo

Jimmy Choo sceglie Kate Hudson come musa per la nuova collezione


Jimmy Choo sceglie Kate Hudson come musa per la nuova collezione

Sembra essere uscita da una favola l’eterea Kate Hudson, con l’aria da fatina dei boschi la splendida attrice diventa testimonial per Jimmy Choo e presenta la nuova collezione di scarpe e accessori per la prossima stagione.

Scatti che traggono ispirazione dal mondo della danza, del balletto, una musa iperfemminile avvolta da una nuvola di tulle e seta dai toni rosati e cipriati, per una donna che come Kate possiede glamour e forza, fascino e bellezza.

1 copertina

La splendida attrice negli scatti della campagna ha alternato con disinvoltura grintosi stivaletti in pelle nera e lucida e pump in velluto rosa dal tocco raffinato con laccio alla caviglia.

Morbide onde e lunghi capelli biondi ad incorniciarle il viso, labbra nude e occhi sottolineati da uno smoky eye rappresentano in pieno lo stile sensuale e bohèmienne che da sempre caratterizzano l’allure di Kate Hudson, ispirandosi a grandi dive come Julie Christie, Anita Pallenberg, Kate Moss e Cher.

Kate si è trovata perfettamente a suo agito nell’interpretazione degli scatti della campagna Jimmy Choo, grazie a un’adolescenza passata sulle punte, una passione ma anche un modo per tenersi in forma.

2

“Ballo da quando aveva tre anni – racconta Kate – la danza mi ha insegnato a conoscere il mio corpo. Una volta che hai fatto tua l’intensa disciplina che ci vuole per praticarla, puoi permetterti di lasciarti veramente andare quando c’è bisogno. Vale lo stesso nella recitazione”.

La sua tenacia l’ha portata a raggiungere importanti obiettivi come la nomination agli Oscar del 2011 con “Quasi famosi”, trasformandola in una delle attrici più richieste del panorama Hollywoodiano, passando dai ruoli comici a quelli drammatici.

Nel privato non ha avuto la stessa fortuna, un matrimonio con Chris Robinson alle spalle durato 4 anni e da cui è nato Ryder (11 anni), e una relazione con Matthew Bellamy (frontman dei Muse) durata 5 anni con cui ha avuto nel 2011 Bingham.

4

La sua condizione di single non la turba, anzi, vive una vita serena e sempre con il sorriso sulle labbra conclude: “Si vive una sola volta, e l’idea di vivere ogni giorno come se potesse essere l’ultimo ti spinge a godere al massimo del presente, con gli occhi bene aperti per vedere tutto”.

Laura Gagliano

3





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto