Iuliana Mihai, “Tribute to Adrian: Between Alien & Human Being”

Iuliana Mihai, “Tribute to Adrian: Between Alien & Human Being”

Nel cuore degli Horti Sallustiani ha sfilato la nuova collezione couture A/I 2016 di Iuliana Mihai pensata per una donna sensuale e grintosa.


Durante l’ultima giornata di eventi organizzata nella Capitale da AltaRomAltaModa ha sfilato la nuova collezione couture Autunno/Inverno 2015-2016 di Iuliana Mihai nella suggestiva location degli Horti Sallustiani. “Tribute to Adrian: Between Alien & Human Being“, tuttavia, è stato molto di più che una semplice presentazione grazie sopratutto alle note della Soprano Ayumi Fujii, cantante lirica giapponese, che hanno accompagnato in maniera soave e dolce le modelle in passerella.

Ph. Gorunway
Ph. Gorunway

Una cornice dunque insolita ma ben pensata per far risaltare le nuove creazioni della fashion designer dedicate all’uomo più importante della sua vita: il padre Adrian. Una dichiarazione d’amore profonda che suggella il legame della stilista col padre e che ha reso gli outfit particolari ed estremamente femminili ma al tempo stesso anche moderni e audaci. In totale ben 23 creazioni in cui si nota come sia stato il Giappone, sia antico che odierno, ad aver ispirato la stilista. Dai kimono black&white oppure ton-sur-ton si passa invece ad abiti dalle lunghezza midi e maxi realizzati con materiali forti come la pelle, le borchie e gli swarovski.

Ph. Gorunway
Ph. Gorunway

La palette cromatica è pressocché statica concentrandosi in prevalenza sul nero, il colore non colore per eccellenza, ma anche sul bianco e il giallo chartreuse. Iuliana Mihai presta inoltre notevole attenzione ai dettagli dove a colpire maggiormente sono le calzature, dalle pumps black&white alle scarpe-sculture realizzate con stampa animalier, e al tempo stesso anche gli accessori. La donna pensata dalla fashion designer è infatti passionale ed emotiva ed è in questo modo che riesce ad imporsi nella metropoli tramite i materiali scelti con cura dall’organza al tulle passando per la seta e il prezioso coccodrillo. Una femminilità estrosa in grado di affrontare qualsiasi tipo di sfida a testa alta ma senza mai rinunciare al suo lato glamour che si impone nella società attraverso la sua grinta, il suo coraggio e la sua indiscutibile eleganza.

Ph. Gorunway
Ph. Gorunway




COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto