Donatella Versace infiamma la Milano Moda Uomo

Donatella Versace infiamma la Milano Moda Uomo

La stilista italiana ha dato di nuovo sfoggio della sua immensa capacità presentando la collezione per la primavera – estate 2016


La Milano Moda Uomo si è aperta fra grandi nomi dell’alta moda e fra questi non poteva mancare Donatella Versace, che del suo animo eclettico e della sua immensa capacità di rinnovarsi ed innovarsi, ne ha fatto un marchio di fabbrica.

Ciò che più colpisce della collezione Versace per la primavera – estate 2016 è l’ispirazione orientale che si combina al classico e allo street style, elementi tipici della maison italiana: i tagli lunghi e morbidi di camicie al ginocchio e pantaloni accompagnati da sandali aperti e fasciati, si contrappongono alle forme più sinuose che accompagnano il corpo maschile fasciato in pantaloni dal taglio slim e giacche compatte.

Anche le maglie si allungano fino a sotto i fianchi, facendosi accompagnare da abbinamenti ton su ton e stampe all over su toni del lilla, burgundy, sabbia, nero, rosa acceso, blu elettrico.

Nella collezione non mancano comunque i capi evergreen della moda maschile, quali gli smoking in mono e doppiopetto, che risaltano sempre e comunque la virilità e il fascino maschile.

Punto di forza di questa collezione sono le bandane e i borsoni maxi per rendere più street ed urban il look, così come le collane in metallo e gli occhiali da aviatore; per la prossima primavera – estate, inoltre, Donatella Versace prevede che l’uomo si copra di tessuti quali fresco di lana, jersey, seta, cotone, acetato, tessuto tecnico.

Alessandra Paschetto

ver1

ver3

ver4

ver5

vers2

(foto: milanomodauomo.it)





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto