Donatella Versace è il nuovo volto di Givenchy

Donatella Versace è il nuovo volto di Givenchy

La super stilista italiana ha scelto di apparire come volto di Givenchy dopo essere stata scelta dal suo direttore creativo Riccardo Tisci


Non capita molto spesso che nel mondo dell’alta moda gli stilisti si prestino ad apparire in campagne pubblicitarie di colleghi che, prettamente sul campo, potrebbero essere dei veri e propri rivali. Anzi, diciamo che non capita quasi mai.

Soprattutto se si tratta di mostri sacri della moda, stilisti che hanno e continuano a segnare epoche modaiole che rimarranno nella storia come quelle firmate Versace. Gianni Versace, morto oramai diciotto anni fa, è uno degli esempi di come i miti riescano a sopravvivere alla morte, ma chi continua certamente a portare onore al proprio cognome e fede alla propria filosofia è la sorella Donatella Versace.

Eclettica, creativa, forte ed energica, Donatella Versace è diventata il nuovo volto di una casa di moda altrettanto importante quale Givenchy, della quale direttore creativo è Riccardo Tisci, da sempre ammiratore dei fratelli Versace e che dalla stessa Donatella ha imparato molto. Donatella Versace, dal canto suo, ha sempre tessuto lodi ed ammirazione per il collega, definendolo “una persona meravigliosa, vera, rara da trovare in questo mondo“.

Dalle reciproche ammirazioni si è passati ai fatti ed ecco dunque una delle grandi novità che ha mostrato un nuovo volto di Donatella Versace, quello più gentile, appassionato, speciale, che va oltre le genuine rivalità da passerella.

Per la stagione invernale 2015/2016 la stilista sarà dunque la musa ispiratrice di Riccardo Tisci, che ha annunciato proprio su Instagram: “Sono onorato ed orgoglioso di presentarvi la mia nuova icona: Donatella Versace“. La casa di moda Versace, dal canto suo, non ha esitato a replicare con un semplice ma grintoso: “Per il mio amico Riccardo. Insieme rompiamo i confini della moda“.

Alessandra Paschetto





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto