Clarks Original presenta i modelli Desert Boot in edizione limitata al Fuorisalone 2015

Clarks Original presenta i modelli Desert Boot in edizione limitata al Fuorisalone 2015

Clarks Original, brand britannico che ha dato vita a calzature casual di gran tendenza, apre le porte al Fuorisalone con un evento a scopo benefico


Dalla Gran Bretagna al Fuorisalone di Milano: Clarks fa il suo ingresso fra i tanti eventi presentando la mostra “Clarks: Rebooted”, nata dalla collaborazione con la charity TheHALOTrust, che si occupa di rimuovere mine antiuomo ed ideata dai direttori creativi di “Campbell-Rey“.

Questa mostra itinerante vede protagoniste le opere di alcuni artisti e designer britannici che hanno reinterpretato a loro modo il modello di Clarks Desert Boot per festeggiarne i 65 anni da calzatura – icona del brand: i lavori sono tutti esposti in uno spazio allestito dentro il nuovo distretto del design in Via Alfredo Cappellini, all’interno di San Gregorio Docet, aperto fino a domenica 19 aprile.

I designer che hanno partecipato alla creazione di questa mostra sono quattordici, arrivano da settori diversi del design e sono stati scelti con cura dal consulente artistico indipendente Filippo Tattoni-Marcozzi. Ognuno di loro ha reinterpretato liberamente la scarpa – icona di Clarks Original, nonché i Desert Boot in edizione limitata, che saranno disponibili sul sito clarksrebooted.com.

Al fine di presentare al meglio le opere, Clarks:Rebooted ha fatto realizzare un’installazione personalizzata su cui sono stati inseriti tutti i prototipi di ciascuna calzatura da edizione limitata, ognuno abbinato ad un’opera d’arte – non solo pittorica ma anche scultorea, d’arredo, del settore moda, con sfondo una serie di pannelli colorati ispirati alla palette di Henry Moore.

Ricordiamo che per ogni paio di Desert Boot limited edition, Clarks investirà il 5% del prezzo di vendita (circa 13 euro) alla charity TheHALO Trust.

Alessandra Paschetto

foto: clarks
foto: clarks




COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto