Bruno Barbieri per Memory’s ltd, una linea genuina ed ecologica

Bruno Barbieri per Memory’s ltd, una linea genuina ed ecologica

Dieci capi d’abbigliamento che sottolineano il legame tra moda e cibo. È la nuova collezione “Barbieri for Memory’s ltd” presentata in esclusiva a Pitti Immagine Uomo 88.


Eclettico e fuori dagli schemi. Bruno Barbieri non è solamente un giudice di MasterChef ma anche un uomo con la profonda passione per la moda e l’eccellenza. Proprio per questo motivo insieme ad Alessandro Marchesi ha dato vita alla collezione “Barbieri per Memory’s ltd“, una linea fresca a genuina presentata in questi giorni a Pitti Immagine Uomo 88 presso la Fortezza da Basso.

In tutto dieci capi d’abbigliamento in grado di eccellere per le loro caratteristiche uniche che ridonano importanza alla qualità delle materie prime e alla natura. Emozionante come i sapori unici dell’orto questa capsule collection si distingue interpretando i valori chiave del denim couture e della cucina d’autore in chiave contemporanea. Ogni capo d’abbigliamento della nuova “Barbieri per Memory’s ltd” è realizzato a mano per sottolineare l’estrema attenzione al processo creativo che porta alla realizzazione di un qualcosa di unico destinato a durare per moltissimi anni. L’Esposizione Universale di Expo Milano ha inoltre ispirato profondamente le due menti creative alla base di questo progetto portando a concentrarsi in particolar modo sulle spezie. Lo stile dei capi d’abbigliamento e i loro dettagli realizzati con estrema cura hanno il timbro italiano eppure la palette cromatica e i profumi ricordano l’Oriente. E così, proprio come ad Expo sono presenti le culture di tutto il mondo, anche in questa nuova collezione presentata a Firenze è possibile notare aspetti che trovano le loro origini in altre zone.

La realizzazione di ogni capo d’abbigliamento è poi volta a superare le mode e le tendenze del momento instaurandosi radicalmente all’interno del guardaroba maschile. Ogni pezzo è realizzato con tessuti 100% ecologici, come l’ortica e la canapa, tutti provenienti da coltivazioni naturali in grado di sottolineare ancora una volta il potente connubio che è stato in grado di crearsi tra moda e cibo grazie all’accoppiata vincente tra Bruno Barbieri e Alessandro Marchesi.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto