AltaRoma 2015: il fashion show degli allievi di Accademia Italiana

AltaRoma 2015: il fashion show degli allievi di Accademia Italiana

Gli allievi di Accademia Italiana hanno presentato i loro lavori finali al Palazzo delle Esposizioni prendendo spunto da due temi chiave: la musica e lo stile workwear.


Come ogni anno gli allievi di Accademia Italiana – Arte Moda e Design di Roma hanno presentato le loro creazioni finali durante il fashion show organizzato da AltaRomAltaModa, questa volta tenutosi nel sontuoso Palazzo delle Esposizioni. Lavori che da una parte richiamano in prevalenza le uniformi da lavoro, sopratutto per via dei materiali scelti dagli studenti per la maggior parte tecnici e dall’altra invece creazioni che danno lustro e risalto al lavoro fatto a mano dalle donne arabe nell’ambito del progetto dello Sharja Business Woman Council (SBWC), rappresentato da Sua Eccellenza Ameera Bin Karam.

Ph. Gorunway
Ph. Gorunway

In questo modo tutti gli allievi sono stati coinvolti a partecipare a questo progetto sociale al fine di reinterpretare in chiave moderna i lavori della prestigiosa tradizione artigianale degli Emirati. Da una parte, dunque, troviamo creazioni sofisticate ma al tempo stesso anche minimaliste che si lasciano influenzare dal grande potere della musica. Gli studenti del I, II e III anno hanno fatto rivivere in passerella personaggi storici come Bob Marley, attraverso l’uso dei colori della bandiera giamaicana così vibranti e briosi, ma anche Amy Winehouse, a cui sono dedicati gli abiti/lingerie con i fenicotteri rosa scelti come simbolo chiave della cantante prematuramente scomparsa. E infine anche i Pink Floyd e Rihanna a cui, in quest’ultimo caso, sono dedicate atmosfere decisamente più sensuali ed esotiche volendo ricordare la cantante come se fosse una dea indiana.

Ph. Gorunway
Ph. Gorunway

Dall’altra parte, invece, si nota il grandissimo supporto dato agli allievi da parte della Klopman International, azienda leader nella produzione di abiti da lavoro. In questo caso è stato fondamentale per i ragazzi reinventare lo stile workwear per trasformare completamente delle normali uniformi in splendidi vestiti da sera femminili ed eleganti. Le forme e i tagli degli abiti diventano così delle sculture proprio come se fossero scolpiti e i colori si fanno più accessi passando dal verde acido al blu cina fino all’arancio intenso.

Ph. Gorunway
Ph. Gorunway

 





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto