7 acconciature per le feste di Natale e Capodanno

7 acconciature per le feste di Natale e Capodanno

Natale e Capodanno alle porte, ecco tutte le acconciature più cool


Natale e Capodanno alle porte, ecco tutte le acconciature più cool

7 acconciature per le feste di Natale e Capodanno

 

Il count down è ufficialmente iniziato: mancano esattamente 15 giorni al Santo Natale e 21 giorni a Capodanno e, come di consuetudine, sono partite le corse alla “mise”perfetta, al trucco ad effetto, al gioiello più scintillante ecc. Ma l’acconciatura?

Dove la mettiamo l’acconciatura? Beh, ovviamente nei primissimi posti. Perché si sa, a volte, conta più il taglio perfetto e la piega da vamp che non un outfit all’ultimo grido (anche se noi li metteremmo al pari, in realtà!). Ad ogni modo… come ci vuole pettinate la moda per queste feste? Sciolti, raccolti, vaporosi, lisci, quali sono le proposte più trendy?

Ebbene ecco una lista slim ma dettagliata con tutti i suggerimenti per “conciarvi per le feste”. Vietato non sbirciare!!!

 

7 acconciature per le feste di Natale e Capodanno

 

Treccia a lisca di pesce
Treccia a lisca di pesce

 

1- TRECCE: belle, romantiche, capaci di dare quell’allure unico a tutte quante. Le trecce hanno rifatto capolino nelle tendenze, ognuna con un suo perché: laterali, centrali, a lisca di pesce…tutto va bene purché sia treccia. Da impreziosire per le feste con strass, fiocchi e lustrini;

 

chignon
Chignon

2- CHIGNON: sempre la scelta più di classe, scopre le spalle, slancia la silouette del collo per un effetto da vera diva. Sta bene a tutte, meglio ancora per le feste se abbinato ad un fantastico abito lungo, quest’anno come mai sdoganato dalle passarelle per entrare nello street style. Consiglio: approfittatene per sentirvi dive per una sera;

CODA ELABORATA
Coda elaborata
CODA CHANEL
Cosa Chanel

3- CODA: altra soluzione di classe, molto gettonata anche dalle più sportive. Può essere alta, a metà o bassa ma l’importante è che i capelli siano perfettamente e completamente bloccati da elastico o mollette che lasceranno scoperto il resto del volto. Qui poi, a discrezione, lasciare la fronte nuda o adottare una frangia perfetta (must della soison);

semiraccolto chic
semiraccolto chic
semiraccolto
semiraccolto

4- RACCOLTO MORBIDO: i capelli mossi, quell’effetto morbido un po’ da fanciulla piace, tanto. Ecco perché il semi raccolto impazza tra le star e le passerelle di mezzo mondo. Realizzarlo non è per nulla difficile, pertanto anche da casa potrete improvvisarmi coiffeur, bastano poche mosse, della schiuma, un elastico o fermaglio e una piastra apposita per ondulare le chiome. Il risultato? Super!

 

raccolto oversize
raccolto oversize

5- RACCOLTO OVERSIZE: le cotonature sono tornate. Un po’ Maria Antonietta o un po’Austin Powers l’importante è eccedere con i volumi. Il risultato? So cool (guardare Sara Jessica Parker per credere);

raccolto laterale
raccolto laterale

6- RACCOLTO LATERALE: i capelli sono belli, folti, lucenti, il movimento è “ondoso”, morbido e sinuoso. Si confermano così le tendenze… con un quid in più: il raccolto laterale, ossia una ciocca magistralmente fermata dietro l’orecchio da una mollettina o da un fiocco per ricreare un effetto naturale, chic, quasi baby. Risultato: piace!

bob
bob

7- BOB: più che un’acconciatura un modo di essere, uno stile così dandy ma sofisticato che solo poche possono permettersi. Quella più nuova è la versione “baby” vaporosa e spettinata all’altezza del mento oppure vi è la versione più “lob” ossia appena sotto le spalle. In entrambe i casi per quante possono osare, il successo è assicurato!

Valentina Colleoni





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto