Shakira: il ritiro di Gerard Piqué sarebbe legato alla cantante

Shakira: il ritiro di Gerard Piqué sarebbe legato alla cantante

Molti sono i difetti emersi dell’ex compagno di Shakira, il calciatore Gerard Piqué ma non si può dire che non sia un uomo leale, almeno con la propria squadra. Così pochi giorni fa ha annunciato il ritiro ma alcuni credono che, dietro a questo gesto, sia coinvolta proprio l’ex compagna.


Ieri sera è andata in scena l’ultima partita del difensore del Barcellona ed ex compagno della cantante Shakira, Gerard Piqué. L’annuncio del ritiro a soli 35 anni, è arrivato a bruciapelo tre giorni fa, tramite un video molto toccante dove Gerard ha ripercorso la sua carriera calcistica. Un pò come altre ‘bandiere’ di alcune squadre del calcio italiano, ha preferito ritirarsi che passare a giocare in club minori. Una carriera in cui, diciamolo, alla fine non è fatto mancare nulla. Nella nazionale spagnola ha vinto un campionato del mondo e d’Europa oltre ad aver vinto tutti i titoli possibili con il Barcellona.

Culers (il nome con cui vengono chiamati i tifosi del Barcellona, ndr), da settimane, mesi, molta gente parla di me. Finora non ho detto nulla, ma adesso voglio essere io a parlare. […] Ora, che i sogni di quel bambino si sono realizzati, voglio dirvi che ho deciso che è arrivato il momento di chiudere questo cerchioHo sempre detto che non avrei avuto nessuna altra squadra dopo il Barça. E così sarà. Questo sabato sarà la mia ultima partita al Camp Nou. Diventerò un ‘culer‘ in più, inciterò la squadra e trasmetterò il mio amore per il Barcellona ai miei figli, così come la mia famiglia ha fatto con me. E mi conoscete: prima o poi tornerò.

Shakira dietro la motivazione dell’addio al Barcellona

Come tutti sanno, il calciatore è salito alle cronache del gossip per il suo comportamento poco cavalleresco nei confronti della madre dei suoi figli, Shakira. Tradimenti veri o presunti, messaggi hot ad altre donne e poco tatto nel mostrare al mondo che ha già trovato un’altra a rimpiazzarla. Tra le varie teorie sull’addio repentino, oltre ai problemi economici della squadra ed il conflitto di interessi essendo fondatore di una società di eventi sportivi, ne è uscita una in cui è coinvolta anche Shakira.

Secondo questa teoria, la decisione del giocatore sarebbe da collegare all’anticipazione circa il fatto che la maglia del Barcellona avrebbe riportato sul petto proprio il nome di Shakira al posto del main sponsor Spotify, nell’ambito di un’operazione commerciale. Come capitato precedentemente per il cantante canadese Drake, che ha raggiunto i 50 miliardi di riproduzioni sulla piattaforma, lo sponsor ha ceduto il posto al logo del cantante, un gufo, e stavolta sarebbe stata la volta di Shakira. Per tale motivo, Piquè si sarebbe tirato indietro. Ovviamente si tratta di una teoria molto fantasiosa in quanto non è credibile che un calciatore di lunga data chiuda una carriera per un semplice logo. Oltre al fatto che la notizia del cambio maglietta, non sembra sia reale ma anzi smentita più volte.