Shakira, i tifosi del Real Madrid fischiano Gerard Piqué

Shakira, i tifosi del Real Madrid fischiano Gerard Piqué

A prescindere dalle colpe di ognuno, il tradimento di Gerard Pique nei confronti della compagna e madre dei suoi due figli, Shakira è stato uno degli scandali più grandi degli ultimi tempi. Il pubblico spagnolo alla partita a Los Angeles tra Barcellona e Real Madrid, ha fischiato il calciatore ad ogni palla toccata.


Chi semina vento, raccoglie tempesta. E’ pressappoco la sintesi della parabola del calciatore Gerard Piqué ed, oramai, ex compagno della cantante Shakira. Per chi fosse rimasto indietro, pare che Gerard, dopo due figli, Milan e Sasha, e 12 anni assieme a Shakira, abbia iniziato a corteggiare ed avere relazioni con altre donne. Una delle prime che ha raccontato dei messaggi “hot” è stata Suzy Cortez, cantante e modella brasiliana conosciuta come Miss Bumbum. L’appellativo le è stato dato in seguito a un concorso per le migliori natiche brasiliane che ha vinto a mani basse. Ovviamente Piqué la tampinava perchè sa fare bene le lasagne non per sapere quanto era grande il suo lato B.

La goccia che ha fatto traboccare il vaso, però, è stata l’incontro con una ragazza di vent’anni che studia e lavora come hostess di eventi con la quale Piqué non si è limitato solo alle parole. Anzi, secondo gli investigatori privati ingaggiati da Shakira, che già sospettava qualcosa, questo non era solo un flirt passeggero, ma una vera e propria relazione parallela. Per questo Shakira ha messo la parola “fine” ed invitato Gerard a fare le valigie da casa.

Shakira, tifosi a Las Vegas critici nei confronti di Piqué

I dettagli poco edificanti emersi nelle passate settimane, hanno sicuramente leso l’immagine di Piqué soprattutto come uomo. Un esempio della perdita di stima, è stata la partita tenutasi a Las Vegas, tra Barcellona e Real Madrid un paio di giorni fa. Il calciatore è entrato in campo nella seconda ripresa ed ogni volta che toccava pallone, lo accompagnavano fischi e urla “buuu” ad ogni sua azione in campo. Inoltre, non bisogna dimenticare che proprio nella cittadina statunitense, c’è un’amplia comunità sudamericana ovvero con stesse origini della cantante Shakira. Così ai precedenti sfottò, si sono uniti i cori al grido di “Shakira, Shakira, Shakira”.

Gerard sembra abbia mantenuto la sua calma anche di fronte a un’ampia platea così ostile. Piccola menzione per la faccia di bronzo avuta, al compagno di squadra di Piqué, Jordi Alba a cui è stato chiesto il perchè dei fischi:

Non so a cosa siano dovuti questi fischi. Li abbiamo sentiti. Non credo che gli importi molto. Lo conosciamo già. È ammirevole. Zero pressione per lui. Penso che lo motivi ancora di più.