Mattino Cinque, Federica Panicucci lascia o raddoppia?

Mattino Cinque, Federica Panicucci lascia o raddoppia?

Da 13 anni al timone di Mattino Cinque, Federica Panicucci è nuovamente confermata alla co-conduzione. Anche se la dirigenza Mediaset vorrebbe spostarla su altri progetti, gli ascolti parlano chiaro: la Panicucci non si sposta.


A proposito di palinsesti, tra i molti che attendevano delle conferme, c’è anche Federica Panicucci con il suo Mattino Cinque. Secondo alcune indiscrezioni dei passati giorni, non era per nulla certa una sua riconferma al timone della trasmissione affiancata da Francesco Vecchi. Scelta poco felice se si pensa che questa stagione del programma ha avuto una media del 20% di share, battendo senza troppa difficoltà la concorrenza. In particolare, quella del primo canale Rai, rappresentata da Storie Italiane di Eleonora Daniele e da Unomattina. Un risultato che non è sfuggito ai piani alti del Biscione, così da dover rendere onore al merito.


Leggi anche: Incidente per Federica Panicucci: “Sono viva per miracolo”

Mattino Cinque, Federica Panicucci “rimandata a settembre” ma ora cosa fa?

Se da una parte Mediaset “rimanda a settembre” la nuova stagione di Mattino Cinque, parallelamente sta pensando a un nuovo incarico per Federica. Secondo il bene informato Alberto Dandolo nella sua rubrica su Dagospia, potrebbe essere la nuova erede di Nicola Savino nella trasmissione Back to School. Savino lascia in quanto nuovo volto di Tv8 e della piattaforma Sky. Certo, essendo una prima serata su Italia 1, sarà un doppio impegno settimanale per la Panicucci ma stavolta sarà l’unica conduttrice senza dover dividere i meriti con nessuno.

In attesa delle decisioni definitive sul suo futuro lavorativo e prima di partire per le vacanze, la Panicucci ha dedicato il suo tempo libero a una causa ben più onorevole. Infatti, lo scorso venerdì è stata madrina a Cagliari per la presentazione del Progetto Riabilitazione Donna. L’associazione, fondata dalla Dottoressa Lucia Calvisi, medico chirurgo specializzato in Dermatologia e Venereologia, si offre di aiutare gratuitamente le donne colpite da cancro. Molte di loro portano su di sè una serie di cicatrici e problematiche causate dalla malattia che possono essere alleviate con gli strumenti della medicina estetica. Per tale motivo, Federica ha voluto dare il suo beneplacito a questa nobile iniziativa.