Jennifer Lopez: il suo secondo “sì” a Ben Affleck

Jennifer Lopez: il suo secondo “sì” a Ben Affleck

I tre giorni di festeggiamenti per la celebrazione del secondo sì di Jennifer Lopez e Ben Affleck si sono appena conclusi. Iniziando finalmente a trapelare qualche dettaglio della nuova cerimonia nella tenuta in Georgia.


Spuntano nuovi dettagli della seconda cerimonia di nozze tra Jennifer Lopez e Ben Affleck. I due divi hanno deciso di replicare lo scambio delle promesse nuziali dopo quelle fatte a luglio a Las Vegas e con testimoni solo i rispettivi 5 figli. Anche se, a sentire Jennifer, quello è stato il matrimonio perfetto in quanto fatto con poche cose semplici e soprattutto basato sull’amore delle persone presenti.

Con i migliori testimoni che potessi mai immaginare, un vestito di un vecchio film e una giacca presa dall’armadio di Ben, abbiamo letto i nostri voti nella piccola cappella e ci siamo scambiati gli anelli che indosseremo per il resto della nostra vita.

Ma forse davanti a qualche protesta da parte di amici e parenti, del tutto esclusi da questo momento di gioia, i Bennifer hanno pensato a un altro matrimonio-evento. Così per 3 interi giorni la tenuta di appena 87 acri di Ben a Riceboro in Georgia, è stata la location per accogliere tutti gli invitati. La scelta di Riceboro non è casuale: era la stessa che scelsero vent’anni fa ma che, come tutti ben sappiamo, non vide poi nessun festeggiamento.

Jennifer Lopez viola le regole del bon ton e sdogana il “total white” per gli invitati

La cerimonia si è tenuta sabato 20 agosto, organizzata dal wedding planner delle star, Colin Cowie e i tabloid americani ipotizzano sia costata intorno ai 25 milioni di dollari. Colore dominante su tutto e tutti il bianco. Già perchè in barba alle regole del bon ton che relegano alla sola sposa l’uso del colore bianco, la Lopez ha invece voluto anche gli invitati con lo stesso colore.

L’ingresso degli sposi è stato accompagnato da una lunga guida bianca dove Jennifer ha mostrato il suo vestito firmato Ralph Lauren. Aderente con maniche corte e la schiena scoperta, la gonna con piccole balze ed accompagnata un velo bianco lungo circa 6 metri. Ben invece indossava un elegantissimo smoking composto da una giacca bianca con pantaloni neri. Come già anticipato, erano presenti Matt Damon con la moglie, Jimmy Kimmel e l’attore Drea de Matteo. Assenti giustificati il fratello di Ben, Casey che ha dovuto disertare per impegni familiari e la ex, Jennifer Garner, sembra per motivi lavorativi. A seguire il banchetto nuziale, rigorosamente su tavoli bianchi allestiti lungo il fiume con un buffet d’alta cucina. A concludere la giornata non poteva mancare uno spettacolo di fuori d’artificio.

Ora sì che possiamo dire ufficialmente: i Bennifer sono tornati assieme per sempre.