Belèn Rodriguez sbaglia la ricetta della tradizione pugliese

Belèn Rodriguez sbaglia la ricetta della tradizione pugliese

Il weekend nelle isole pontine della coppia Belèn Rodriguez – Stefano De Martino, oltre a sancire l’ufficiale ritorno assieme dei due, ha visto moltiplicarsi foto e video. Tra questi una non è andata giù alla Puglia che si è vista paragonare un piatto preparato dalla showgirl alla sua amata frisella.


Essere famosi e seguiti a volte fa fare degli scivoloni. Per essere sempre interessanti ed attirare il pubblico a volte ci si avventura in campi non propriamente quelli di cui si è ferrati. Ne sa qualcosa Belèn Rodriguez che è stata molto criticata per uno scatto postato su Instagram. Infatti la scorsa settimana l’avevamo lasciata tra le braccia del suo Stefano De Martino in un susseguirsi di video e foto. Li abbiamo visti a bordo dello yatch “Santiago” mentre veleggivano tra Ponza e le isole pontine a suon di musica. Poi erano seguiti book fotografici di entrambi, con e senza, una maschera subacquea color arancione e video in cui cantavano a squarciagola. Dopo tutto questo movimento, lo stomaco ha reclamato del cibo. Così Belèn è scesa in cambusa e si è messa a preparare qualcosa. Che ha prontamente mostrato ai suoi followers.

Belèn Rodriguez mette in subbuglio tutti i pugliesi

Il risultato del lavoro ai fornelli (spenti) di bordo è stata pane e pomodoro strusciato sopra per poi essere tagliato a pezzi grandi. Insomma quella che magari in certe parti d’Italia viene chiamata panzanella o, nella versione cotta, bruschetta. Peccato che la didascalia della foto dicesse: “Friselle a mare”. Da qui si sono scatenati oltre 700 commenti sotto al post in cui molti hanno fatto notare, con toni più o meno seri, che quelle nella foto non erano friselle.

La frisella è un piatto della tradizione pugliese a base di farina, acqua e sale. Si ottiene una pasta che viene farcita con tutto ciò che si ha a disposizione. Nel caso in questione, la frisella di Belèn non si avvicinava a quella barese, condita con olio, acqua, sugo di pomodoro, carciofini e lampascioni accompagnato da vino bianco. Forse un pò più simile a quella campana, di solito usata come base della caponata, fatta con pomodoro a pezzetti, aglio, olio, origano e basilico su una frisella bagnata.

Ad ogni modo la showgirl non ha dato peso agli esperti culinari che hanno alzato la loro voce ad un simile “orrore” ed ha continuato a prendere il sole.