Barbara D’Urso sconvolta, lo sfogo sui social: “Dobbiamo riflettere”

Barbara D’Urso sconvolta, lo sfogo sui social: “Dobbiamo riflettere”

Barbara D’Urso ha postato un Twitt in cui invita a riflettere: la conduttrice fa riferimento alla tragedia della Marmolada. Ecco le sue parole…


Barbara D’Urso si sfoga sui social a proposito di quanto accaduto sulla vetta della Marmolada: la conduttrice italiana è rimasta profondamente toccata dalla notizia e ha invitato tutti i suoi fan a riflettere su quanto sta accadendo. L’incidente in montagna ha provocato, purtroppo, alcune vittime: un fatto che ha scosso la presentatrice partenopea. La D’Urso ha ricondiviso, sul suo Twitter, il video dell’Ansa accompagnandolo da poche parole e una preghiera per le vittime e i loro cari.

L’Appello di Barbara D’Urso ai suoi fan

“Una tragedia… Dobbiamo riflettere… Una preghiera per le vittime della #Marmolada e un abbraccio ai loro cari”, questo il messaggio postato oggi da Barbara D’Urso su Twitter, il più longevo social network usato in Italia e con cui è solita condividere i suoi pensieri e riflessioni. Nonostante la pausa dal lavoro dovuta all’estate, infatti, ovviamente la conduttrice continua a seguire le notizie del nostro Paese. Il distaccamento del blocco di ghiaccio avvenuto sulla Marmolada, purtroppo, ha ucciso molte persone e scosso profondamente l’animo di tutti gli italiani.

Un bella differenza con il video scherzoso postato appena due giorni fa su Instagram: qui la bionda conduttrice rideva e giocava allegramente con i suoi amici con uno splendido tramonto sulla spiaggia come sfondo. Del resto abbiamo avuto già modo di scoprire, grazie a un recente articolo, quanto la conduttrice possa restare toccata da certi eventi: e se la D’Urso non manca di condividere con chi la segue un sorriso condito dalla sua solita allegria, dall’altro lato, quando la situazione lo richiede, invita anche alla riflessione più profonda. Certi fatti non possono passare inosservati, ma oltre alla commozione ciò che è importante che avvenga è tenere a mente certi eventi.