Zayn Malik dei One Direction è morto: la notizia spopola sul Web

Zayn Malik dei One Direction è morto: la notizia spopola sul Web

Una terribile notizia su uno dei membri della boy band britannica ha iniziato a circolare la scorsa notte sul Web


Una terribile notizia ha iniziato a circolare la scorsa notte sul web: Zayn Malik, uno dei membri della celebre boy band britannica, ovvero i One Direction, sarebbe morto alle ore 11:00 di domenica 30 marzo. A rivelarlo sarebbe il social network Twitter, dove da ore sta spopolando l’hashtag #RipZaynMalik.

La notizia è, ovviamente, una bufala, perché il cantante dei One Direction è vivo e vegeto! Ancora non si sa se si tratta di un pesce d’aprile un po’ anticipato o di una burla di cattivo gusto, fatto sta che milioni di fan non hanno per nulla apprezzato l’idea di mettere in circolazione questa notizia, considerandola irrispettosa e cattivi per le tantissime persone che seguono la band.

Intanto, l’hashtag sulla morte di Zayn continua a diffondersi e, mentre in tanti, consapevoli della falsa notizia, lo ripostando solo per smentirla, altri, invece, credendo all’accaduto, piangono per il personaggio scomparso. Ci teniamo a smentire subito l’ennesima bufala sulla morte di un personaggio famoso, in quanto, purtroppo, sappiamo che in alcun casi i fan arrivano a commettere gesti estremi per la perdita di uno dei loro beniamini.

Basta ricordare i casi di suicidio per la morte di Michael Jackosn, oppure dei tanti fan che hanno minacciato di suicidarsi non avendo ottenuto i biglietti di un concerto della band. Insomma, potete stare tutti tranquilli, perché Zayn sta bene. (l.c.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto