Xbox One vs PC: come battere la console Microsoft con 500 euro

Xbox One vs PC: come battere la console Microsoft con 500 euro

Spendendo poco più di 500 euro potrete aggiornare il vostro PC per ottenere una piattaforma in grado di garantire resa grafica e prestazioni superiori alla nuova console next-gen di Microsoft


Il dibattito su quale sia la miglior piattaforma di gioco tra PC e console infiamma da anni i forum di tutto il mondo e i fan dell’uno e dell’altro schieramento si danno battaglia quotidianamente e senza esclusione di colpi per stabilire quale sia la soluzione più adatta al gaming. In realtà la scelta è solo una questione di gusti ed esigenze: un reale vincitore non esiste e noi non vogliamo prendere parte alla diatriba.

Lo scopo di questo articolo è un altro, quello di proporre a tutti i videogiocatori indecisi una solida alternativa al gaming su console con una configurazione per PC a basso costo ed alte prestazioni, per sfatare definitivamente alcuni dei luoghi comuni più diffusi del web. Il nostro primo confronto sarà tra PC e Xbox One: dimostreremo che con un investimento di poco superiore ai 500 euro è possibile aggiornare il proprio computer per godere di tutti i moderni giochi in risoluzione Full HD e con un ottimo framerate, ottenendo una resa grafica superiore a quella garantita dalla console di Microsoft.

Di seguito riportiamo una lista di componenti hardware che comprende motherboard, CPU, GPU, RAM e alimentatore: rispetto a Xbox One mancano Hard-Disk, controller e Kinect.

CPU: AMD FX-6300 6 Core 3,5/4,1 Ghz
Scheda Madre: Biostar A960D+ socket AM3+
Ram: 4GB DDR3 Corsair Vengeance DIMM 1600MHz CL9
Alimentatore: Corsair VS650-ATX 650 Watt
GPU: Sapphire AMD Radeon HD 7970 3GB GDDR5

La configurazione di cui sopra può essere acquistata online su Eprice.it per una cifra di 513 euro iva inclusa, ma con una piccola ricerca su Trovaprezzi.it è possibile trovare le stesse componenti hardware a prezzi sensibilmente più bassi e aggiungere un Hard Disk da 500 Gb con velocità di rotazione di 7200 rpm. Un PC così assemblato garantisce una potenza di calcolo molto superiore a quella di Xbox One: se vi accontentate di giocare a risoluzioni più basse (720p o 900p) potete costruire una piattaforma di gioco con la stessa potenza della console Microsoft spendendo molto meno di 500 euro.

Configurazione PC gaming

Alcune considerazioni sulle componenti hardware:
– La GPU Radeon HD 7970 è sovradimensionata per il gaming a 720p e 900p: volendo è possibile risparmiare ulteriormente puntando su una vecchia HD 7870 o, in alternativa, su una più recente R9 270X.
4 GB di RAM potrebbero non essere sufficienti a garantire al vostro PC la stessa longevità di una console, ragion per cui potreste considerare l’acquisto di un altro modulo da 4 GB.
– Con un buon dissipatore la CPU FX-6300 può essere overcloccata fino a 4,8 Ghz, aumentando sia le prestazioni complessive del sistema che la sua longevità.

La configurazione che vi abbiamo proposto è solo una delle tante possibili e presuppone che voi possediate già alcune componenti come masterizzatore, monitor, case, tastiera, mouse e impianto audio. Se dovete costruire un PC da zero, il costo complessivo della macchina potrebbe salire a circa 800 euro. La nostra configurazione, così com’è, vi permettera di giocare a tutti i titoli attualmente presenti sul mercato e a quelli di prossima uscita ad una risoluzione Full HD di 1080p con tutti i filtri attivati e dettagli massimi.

PS4-vs-Xbox-One-Better

Xbox One vs PS4 vs PC: grafica a confronto

Ecco un video che propone un confronto tra la versione Xbox One di Battlefield 4, che gira a 720p, e quella PC, che gira a 1080p: le differenze sono visibili e riguardano soprattutto il filtro anisotropico applicato alle texture, l’anti-aliasing (quasi del tutto assente sulla console Microsoft), la definizione dell’immagine, la profondità di campo e gli effetti di post-processing. QUI è possibile trovare una spiegazione dettagliata del confronto. (N.B.: la configurazione di test utilizzata nel video è molto più potente e costosa della nostra, ma il risultato finale con frame cap a 60 fps è analogo).

(St.S.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto