Xbox One, Microsoft abbandona Kinect e abbassa il prezzo a 399 dollari

Xbox One, Microsoft abbandona Kinect e abbassa il prezzo a 399 dollari

Un comunicato ufficiale dell’azienda di Redmond annuncia l’arrivo di una nuova edizione di Xbox One priva di Kinect


Microsoft cambia idea e abbandona Kinect per rendere Xbox One più competitiva. Il colosso di Redmond ha fatto sapere tramite un comunicato ufficiale che a partire dal 9 giugno verrà commercializzata una nuova edizione di Xbox One senza Kinect al prezzo di $399, lo stesso di PlayStation 4. La decisione di Microsoft è motivata dal desiderio di aumentare la competitività di Xbox One sul mercato internazionale e limitare il boom di vendite fatto registrare dalla console di Sony. La “nuova” Xbox One sarà disponibile in tutte le nazioni, quindi anche in Italia.

La nuova strategia di mercato smentisce le dichiarazioni rilasciate dalla stessa Microsoft alla vigilia del lancio di Xbox One, in cui l’azienda di Redmond indicava Kinect come un elemento imprescindibile della neonata next-gen. A questo punto, eliminata la differenza di prezzo, Xbox One e PlayStation 4 tornano a competere sul piano delle esclusive e della potenza hardware. Per leggere un confronto dettagliato tra le due piattaforme, vi invitiamo a cliccare sull’immagine che troverete qui sotto; se volete rimanere costantemente aggiornati su tutte le novità riguardanti il mondo del gaming next-gen, invece, venite a trovarci sulla nostra pagina Facebook ufficiale!

PS4-vs-Xbox-One-Better

Xbox One vs PS4, la sfida della next-gen!

(St.S.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto