Venezia 79, Can Yaman e Kabir Bedi accontenteranno i fan? L’attesa cresce

Venezia 79, Can Yaman e Kabir Bedi accontenteranno i fan? L’attesa cresce

Tra i fan cresce l’attesa per il possibile incontro tra Can Yaman e Kabir Bedi sul red carpet del Festival del Cinema di Venezia 2022. Ma come mai tutta questa aspettativa? Ecco perché…


Ha inizio oggi, mercoledì 31 agosto 2022, la 79esima edizione della Mostra internazionale d’arte cinematografica, sul cui red carpet vedremo anche quest’anno Can Yaman. L’attore turco parteciperà al Festival del Cinema insieme a Francesca Chillemi per un evento speciale legato alla fiction Viola Come il Mare. Sebbene sia bastato già questo ai fan per andare in delirio, a far crescere l’attesa dell’arrivo di Can Yaman è il possibile incontro con Kabir Bedi, anche lui presente alla Kermesse. Vediamo insieme perché!


Leggi anche: Can Yaman: Kabir Bedi nel remake di Sandokan? “Dipende da…”

Venezia 79, Can Yaman incontrerà finalmente Kabir Bedi?

La 79esima edizione della Mostra internazionale d’arte cinematografica da oggi in corso a Venezia potrebbe essere finalmente una buona occasione per Can Yaman di incontrare Kabir Bedi. L’attore indiano è stato infatti il volto storico di Sandokan nella miniserie televisiva realizzata negli anni ’70, nel cui remake a vestire i panni della celebre “Tigre della Malesia” sarà proprio Yaman.

Strano ma vero, sino ad ora i due non si sono mai incontrati, motivo per cui la notizia della partecipazione di entrambi al Festival del Cinema di Venezia sta suscitando particolare fomento tra i fan. Non è chiaro perché Can Yaman e Kabir Bedi non siano ancora riusciti a vedersi faccia a faccia in ben due anni che si parla del progetto Sandokan. Entrambi sono stati persino presenti allo stesso tempo anche a un altro evento dedicato al cinema, il Filming Italy Sardegna Festival tenutosi questa estate, ma anche allora non c’è stato niente da fare.


Potrebbe interessarti: Can Yaman, la sorpresa ai fan: il video del suo Sandokan in esclusiva!

Da quel momento, infatti, sul web ha iniziato a circolare la voce che Can Yaman avesse evitato apposta Kabir Bedi. Cosa che non ha potuto fare a meno di insospettire, visto che il “primo Sandokan” aveva speso in più di un’occasione qualche parola sul suo successore in diverse interviste. Certo è che Can Yaman è un attore particolarmente impegnato per via della sua carriera in ascesa, ma in molti si aspettavano che in due anni avvenisse almeno un incontro con lo storico volto della Tigre della Malesia. Che dietro ci sia una qualche velata antipatia di cui nessuno è ancora al corrente? Il red carpet di Venezia 79 sarà sicuramente il momento perfetto per scoprirlo!