Vasco Rossi: matrimonio a Zocca e clippino. Auguri a Laura Schmidt!

Vasco Rossi: matrimonio a Zocca e clippino. Auguri a Laura Schmidt!

Più chiacchierato di Belen e Stefano c’è ovviamente Vasco Rossi che ha finalmente sposato la sua compagna dopo 25 anni di fidanzamento e convivenza e un figlio, Luca, di 21. Auguri!


Vasco Rossi non è più clandestino, lo ha detto lui stesso. Vasco Rossi adesso è un uomo “entrato nella legalità” e per farla è bastato un anello al dito. Vasco Rossi, il Komandante, ha ceduto alla burocrazia italiana e sabato ha sposato la sua storica compagna Laura Schimdt.

Matrimonio sobrio a Zocca, cittadina emiliana casa di Vasco: invitati pochissimi, Vasco elegante e Laura sobria e classica. Camicia bianca e giacca scura per lui, abito nero lungo fin sotto il ginocchio, con le maniche lunghe e del pizzo per lei. I testimoni scelti in famiglia, il figlio della coppia Luca e la sorella di Laura, invitate soltanto le rispettive mamme dei coniugi e la storica tata del rocker; a celebrare le nozze è stato il vice sindaco di Zocca, Francesco Bagnaroli, amico di famiglia e compagno di tressette del cantante.

 

https://www.youtube.com/watch?v=DxzCTAsYdPU

 

Finita la breve cerimonia, Vasco ha ovviamente voluto regalare ai suoi fan di Facebook un clippino, che in fondo tutti stavano aspettando con ansia. Fede d’oro bianco in bella vista e un commento:

“La più contenta è stata la mamma che finalmente ha visto il figlio sistemato, sistemato, sistemato proprio”

E ancora:

“Certo che è stato un piccolo passo per l’uomo e un grande passo per l’umanità”

Insomma, il matrimonio più importante dell’estate è andato e a quanto pare, gli sposi sono i primi a non averci dato un gran peso. In Italia ne hanno parlato tutti, i giornalisti sono andati alla ricerca delle immagini da rubare e vendere e lui, Vasco, ha fatto tutto in sordina, come se fosse un giorno qualunque, un giorno come gli altri, un giorno da clippino.





COMMENTI

    Lascia una risposta


    Vedi tutto