Valentina Vignali e Stefano Laudoni si sono detti addio, il cestista svela i motivi della rottura e scoppia la polemica sui social

Valentina Vignali e Stefano Laudoni si sono detti addio, il cestista svela i motivi della rottura e scoppia la polemica sui social

Dopo l’annuncio dello sportivo, la ragazza interviene sui social per rispondere alle accuse.


Valentina Vignali e Stefano Laudoni si sono detti addio. Solo pochi giorni fa i due sportivi sono stati visti partire per un viaggio alle isole Seychelles ma, a quanto pare, le cose non sono andate per il verso giusto, e, dopo vari rumor che li vedevano protagonisti di una nuova crisi, è arrivata la conferma.

valentinavignali_laudoni_addio_conferma_ufficiale

Dopo la rottura di questo inverno, tra Valentina e Stefano sembrava essere tornato il sereno. I due ragazzi fino a qualche settimana fa si sono mostrati sempre insieme, più innamorati e affiatati che mai. Una felicità forse solo apparente, visto che Laudoni, attraverso una storia su Instagram, ha svelato la decisione della Vignali di lasciarlo: “Penso che arrivati a questo punto è giusto chiarire un attimo le cose. Sono stato lasciato dalla signorina Vignali prima di partire per le Seychelle e anche durante in realtà, visto che ho speso 3000 euro per questo viaggio e i soldi non cascano dal cielo. Non si fida di me, non riesce a superare quello che è stato il passato. Lei ha tutte le ragioni per prendere questa decisione ed è libera di fare ciò che le dice la testa. Io non ho mai finto, anche se ho sbagliato, sono stato una mer** in passato, ma non ho mai finto, ci ho sempre messo la faccia. […] Non ci credo ma purtroppo questa è la vita. Come ho sempre fatto, vado avanti a testa alta perché io ci ho rimesso anima e cuore, si vede che non è bastato”.

Ovviamente non poteva mancare la replica di Valentina che ha voluto dire la sua, esprimendosi anche contro chi l’ha duramente criticata: “Dato che qualche psicopatica tra voi si è permessa di dire che ho ‘sfruttato Laudoni per farmi pagare la vacanza per poi lasciarlo’ vorrei ricordare che ognuno ha pagato la sua quota. E abbiamo sempre diviso tutto in 5 anni. Non ho bisogno dei soldi di nessuno, non ho mai sfruttato nessuno neanche quando avevo 2€ in tasca. Ora che posso permettermi di fare e comprare quello che voglio se volete vi pago un bravo medico così vi fate curare quelle teste bacate che avete!”.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto