Uomini e Donne, trono classico oggi, martedì 15 maggio: Sara in lacrime

Uomini e Donne, trono classico oggi, martedì 15 maggio: Sara in lacrime

La tronista scoppia a piangere per colpa di Lorenzo e abbandona lo studio.


La seconda parte del trono classico di Uomini e Donne andrà in onda oggi, martedì 15 maggio 2018. Dopo aver parlato del percorso di Mariano Catanzaro e Nilufar Addati, che ha rivelato di sentirsi pronta finalmente a scegliere uno tra Giordano Mazzocchi e Nicolò Ferrari, è arrivato il momento di Sara Affi Fella.

uominiedonne_luigi_lorenzo

Sara è uscita sia con Luigi che con Lorenzo. In ogni caso, con Riccardi le cose non sono andate affatto bene. La Affi Fella infatti ha deciso di non portarlo più in esterna e di accettare di vederlo solo nel caso in cui fosse stato lui a chiederle di incontrarla. Il corteggiatore chiede alla redazione del dating show di poter raggiungere la tronista, i due si confrontano, lui prova a baciarla ma riceve un grande rifiuto. Si torna in studio e Sara rivela di non riuscire a capire il comportamento di Lorenzo che, la accusa di essere senza dignità. Per far capire meglio il suo discorso, il ragazzo prende come esempio il perdono concesso a Nicola Panico a Temptation Island. Di fronte a una simile dichiarazione, la giovane scoppia a piangere e, visibilmente delusa, abbandona lo studio. La De Filippi manda poi in onda l’esterna con Mastroianni che ha portato suo fratello Salvo a conoscere la tronista. I due si baciano appassionatamente e si lasciano andare a varie tenerezze. Sara rivela di essere molto vicina alla scelta.

L’appuntamento è per oggi, martedì 15 maggio 2018, alle 14.45 su Canale 5 con una nuova imperdibile puntata di Uomini e Donne.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto