Uomini e Donne, Soraia Ceruti lo ammette solo ora: “Era un periodo della mia vita in cui…”

Uomini e Donne, Soraia Ceruti lo ammette solo ora: “Era un periodo della mia vita in cui…”

L’ex corteggiatrice di Uomini e Donne Soraia Ceruti in una recente intervista ha svelato un retroscena del passato prima del programma.


Soraia Ceruti, conclusa l’esperienza a Uomini e Donne, si sta vivendo la sua storia d’amore insieme all’ex tronista Luca Salatino. Le cose tra i due protagonisti del dating show sembrano andare a gonfie vele tanto che hanno già parlato di progetti futuri e di convivenza. Anche se nella recente intervista a Mondotv24 – dove hanno parlato dell’idea di andare a vivere insieme – hanno dichiarato che seppur l’intenzione ci sia, non vogliono fare passi falsi e vogliono fare tutto con calma. Ma che cosa ha dichiarato Soraia Ceruti riguardo al suo passato nel corso dell’intervista a Mondotv24?


Leggi anche: Uomini e Donne, Alessio Campoli su Angela Nasti: “Mi sembra di essere seduto su quella sedia solo per allungare il brodo”

Uomini e Donne, Soraia Ceruti e il retroscena sul passato

Nella recente intervista a Mondotv24, i due protagonisti, come appena detto, hanno parlato prima dei loro progetti futuri tra cui c’è appunto la convivenza. Poi Luca Salatino ha raccontato della sua esperienza all’interno del programma sia in qualità di tronista che in qualità di corteggiatore. E infine, l’ex corteggiatrice di Uomini e Donne ha rivelato come ha deciso di iscriversi ai casting per partecipare al programma di Canale Cinque. Ammettendo che tutto è partito quasi per gioco dalle sue amiche:

E’ partito tutto per gioco. Ero a fare serata con le mie amiche e per scherzo mi hanno iscritto a Uomini e Donne. E’ arrivata la chiamata, io molto restia e demoralizzata, non ho mai fatto tv, ho sempre fatto la commessa. Quando mi hanno detto che c’era Luca sul trono mi sono convinta ad andare. Mi avevano chiamato a settembre per altri tronisti e avevo detto di no. A gennaio mi sono buttata, era un periodo della mia vita in cui ero demoralizzata da tanti eventi, mi sono buttata grazie anche alla mia psicologa.