Uomini e Donne, Riccardo Guarnieri ancora innamorato di Ida? “E’ la persona giusta per me”

Uomini e Donne, Riccardo Guarnieri ancora innamorato di Ida? “E’ la persona giusta per me”

Dopo quanto successo nell’ultima puntata di Uomini e Donne, Riccardo ha cambiato idea ed è ancora innamorato di lei?


Riccardo Guarnieri nell’ultima puntata di Uomini e Donne è stato protagonista insieme ad Ida Platano di un’accesa discussione. I due a centro studio hanno raccontato com’è andata la cena fuori e cos’è successo in seguito. Il cavaliere ha spiegato che, vedendo che i problemi sono quelli di un tempo e che non sembra essere cambiato nulla, non ha intenzione di riprovarci con la dama del trono Over.


Leggi anche: Uomini e Donne, Riccardo Guarnieri su Ida Platano: “Mi permetto di consigliarle di non commettere gli stessi errori”

Il suo atteggiamento e le sue parole nei confronti di Ida non sono piaciuti ai presenti e neppure ai fan sui social. In molti l’hanno accusato di averle mancato di rispetto. Nel frattempo, il cavaliere ha rilasciato un’intervista al magazine di Uomini e Donne dove ha parlato di sé, della sua infanzia. Ma non solo: si è anche lasciato andare a qualche rivelazione su Ida Platano. Ecco che cosa ha detto.

Uomini e Donne, Riccardo è ancora innamorato di Ida?

Nel corso dell’intervista al magazine di Uomini e Donne, Riccardo ha parlato del suo passato e del suo rapporto con la madre:


Potrebbe interessarti: Uomini e Donne, Ida Platano su Riccardo Guarnieri: “Ogni tanto mi sento inferiore”

Io sono sempre stato un ragazzino, e poi un uomo ligio alle regole. Mi piacciono l’ordine e la pianificazione ma questo mio lato cerco di non farlo pesare sugli altri per questo possibile, è una cosa mia […] Mi spiace che questo forte legame venga a volte frainteso perché un uomo che alla mia età viv ancora con la mamma viene etichettato “mammone”, ma in realtà non lo sono affatto… Io credo che il mio essere complicato in amore derivi proprio da quell’esperienza, nasca da lì. Non è bello, da figlio, sentire i genitori discutere nella camera da fianco, e mai e poi mai vorrei che accadesse una cosa del genere ad un mio futuro figlio. Solo una volta, e tutti sanno quando, ho provato un amore tanto forte da essere certo che la donna che avevo di fronte era quella giusta […] Detesto le liti, nella mia vita vorrei il contrario di quello che ho vissuto da ragazzino, ci sono esperienze che mai vorrei rivivere.

Poi è passato a parlare di Ida e di come lei sia ancora la persona giusta per lui, ma il problema è che non riescono a comprendersi:

L’incontro con Ida, quando l’ho vista per la prima volta. L’essermi innamorato in quel modo. Per lei avrei fatto davvero di tutto e ancora oggi sono convinto che sia una donna e una madre straordinaria. Penso ancora che lei sia la persona giusta per me, ma purtroppo non riusciamo a capirci.