Uomini e Donne, Nicolò Brigante rivela: “Non direi mai di no a Temptation Island. Marta? Nella vita bisogna saper perdere”

Uomini e Donne, Nicolò Brigante rivela: “Non direi mai di no a Temptation Island. Marta? Nella vita bisogna saper perdere”

L’ex tronista rivela i motivi che l’hanno portato a scegliere Virginia e lancia una frecciata alla Pasqualato.


Nicolò Brigante ha concluso il suo percorso a Uomini e Donne scegliendo la bellissima Virginia Stablum. In molti però ritengono che il tronista abbia scelto la modella anziché Marta Pasqualato solo per una questione di business. In un’intervista esclusiva rilasciata a Nuovo Tv, il ragazzo, stanco delle continue accuse, racconta la sua verità.

uominiedonne_nicolo_virginia_scelta

La storia d’amore tra Nicolò e Virginia continua a gonfie vele. Il giovane siciliano, alla rivista diretta da Riccardo Signoretti, ha rivelato il vero motivo che l’ha spinto a scegliere la modella trentina mettendo da parte la rivale Marta: “Ho deciso di seguire il mio cuore e quando ho capito che batteva più forte per Virginia, non ho più avuto dubbi. Virginia è una ragazza pacata. Per lei alzare la voce è inutile: così diventa bello anche discutere, perché si riesce a trovare rapidamente un punto d’incontro. Stiamo pianificando insieme il nostro futuro, ma entrambi pensiamo che sia troppo presto per andare a convivere. All’inizio di una relazione è bene fare un passo dopo l’altro con calma, senza bruciare le tappe. Per il momento siamo sempre in viaggio, perché vogliamo goderci il nostro amore a distanza”.

uominiedonne_marta_intervista

Nicolò però non ha perso occasione per lanciare una frecciata a Marta, che in una recente intervista ha dichiarato che lui ha fatto una scelta sbagliata definendola “la scelta del codardo”: “Nella vita bisogna saper perdere, accettando le decisioni degli altri, anche quando non coincidono con le proprie aspettative”.

E a proposito di un eventuale partecipazione con Virginia al reality delle coppie, Temptation Island, Nicolò ha rivelato: “La televisione mi ha dato la popolarità e ora la gente mi riconosce per strada. Ma dentro di me non è cambiato nulla, sono rimasto lo stesso. Mi consulterei con Virginia e deciderei insieme a lei, ma non penso che direi mai di no, perché a Maria devo davvero tanto, mi è stata vicina sin dal primo giorno. Io e Virginia non siamo tipi gelosi. Abbiamo un profondo rispetto l’uno per l’altra. Se dovesse venire a mancare non avrebbe più senso stare insieme”.

 

 





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto