Uomini e Donne, Nicola Panico rivela: “Amavo alla follia Sara. Luigi? È un dj in cerca di popolarità”

Uomini e Donne, Nicola Panico rivela: “Amavo alla follia Sara. Luigi? È un dj in cerca di popolarità”

Il calciatore torna a parlare della sua storia con l’ex tronista e lancia una frecciata a Mastroianni.


A un mese dalla scelta a Uomini e Donne, Sara Affi Fella e Luigi Mastroianni si sono ufficialmente lasciati. La notizia della rottura ha scatenato molte reazioni, in particolare quella dell’ex fidanzato della giovane partenopea, Nicola Panico.

uominiedonne_nicola_commento_rottura_sara

Come tutti sappiamo Sara e Nicola hanno partecipato alla passata edizione di Temptation Island, il reality show condotto da Filippo Bisciglia che ha sancito la fine della loro lunga storia d’amore. Intervistato da Uomini e Donne Magazine, Panico è tornato a parlare della sua ex fidanzata, dichiarando di essersi pentito degli errori commessi in passato: “Sono felice di aver partecipato a Temptation, mi ha reso un uomo migliore, mi ha fatto capire che la amavo alla follia. Uscito dal programma ho cercato di riconquistarla in tutti i modi, siamo andati a convivere e ho accettato di giocare in una squadra a 5 minuti da casa sua, scendendo di categoria. Da parte mia tutto stava cambiando in meglio, fino a ottobre, quando per una mia leggerezza sono uscito di nascosto una sera, da quel momento lei non riusciva più a fidarsi di me. È stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso, quella leggerezza le ha fatto pensare che io non fossi cambiato e che non avrei mai potuto farlo. Ma non è assolutamente così. Rifarei tutto con lei, forse però risparmierei a entrambi qualche mia piccola leggerezza. Sara era la mia felicità”.

uominiedonne_luigi_intervista_nicola

Il calciatore ha anche ammesso di aver seguito il percorso della Affi Fella nel dating show di Maria De Filippi. Il suo parere su Luigi e Lorenzo Riccardi però non è per niente positivo: “Luigi è un dj e credo sia andato a Uomini e Donne per farsi pubblicità e incrementare le serate. Poi ha trovato Sara, la ragazza che tutti vorrebbero, che rappresenta secondo me la classica donna meridionale piena di valori. Ha fatto tombola. Ma sono diversi, non credo abbiano molto in comune. Inizialmente pensavo scegliesse Lorenzo, la vedevo presa da lui e viceversa. Ma poi ho visto degli atteggiamenti e delle umiliazioni che mi hanno fatto capire che Lorenzo non sarebbe mai stato la sua scelta. In particolar modo quando lui le ha detto che Sara con me aveva perso la dignità. Un momento bassissimo, patetico. Sara è una ragazza rara, piena di valori così come l’avete vista in TV, con i suoi scatti di gelosia e la sua improvvisa dolcezza. Merita un uomo che la sappia apprezzare e riempire di quelle attenzioni che io non sono stato capace di darle”.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto