Uomini e Donne, Marco e il retroscena su Ida Platano: “Il primo appuntamento…”

Uomini e Donne, Marco e il retroscena su Ida Platano: “Il primo appuntamento…”

L’ex corteggiatore di Uomini e Donne Marco ha rivelato un retroscena su Ida Platano riguardo al loro primo appuntamento.


Da quanto è emerso dalle anticipazioni relative alle ultime registrazioni delle nuove puntate di Uomini e Donne, Ida Platano ha deciso di interrompere la conoscenza con Marco. Ricordiamo che il corteggiatore era sceso apposta per corteggiare la dama del trono Over. Ma a quanto pare, l’aver rivisto Riccardo Guarnieri, ex storica fiamma, ha riacceso in lei dei ricordi e dei momenti trascorsi insieme.


Leggi anche: Uomini e Donne, oggi il trono over: Ida Platano e Riccardo Guarnieri tornano in studio

Infatti, sempre stando alle anticipazioni delle nuove puntate, dopo che la dama ha comunicato di non voler più proseguire con Marco, si è ‘riconciliata’ con Riccardo. I due, nel dietro le quinte, si sono parlati, confrontati e alla fine il cavaliere le ha dato la risposta alla frase che lei gli aveva sussurrato in precedenza all’orecchio durante il ballo. “Non è mai troppo tardi“. E la risposta è stata quella di invitarla fuori a cena. Nel frattemp, di recente, l’ex corteggiatore Marco ha rilasciato un’intervista al magazine di Uomini e Donne dove ha parlato della sua conoscenza e frequentazione con Ida, rivelando un retroscena particolare. Ecco cosa ha detto.

Uomini e Donne, Marco e il retroscena sul primo incontro con Ida

Nelle prossime puntate di Uomini e Donne vedremo appunto la decisione di Ida di interrompere la conoscenza con Marco per dedicarsi e chissà riprovarci con Riccardo Guarnieri. Mentre l’ex corteggiatore ha così dichiarato al magazine del programma:


Potrebbe interessarti: Uomini e Donne, Riccardo Guarnieri su Ida Platano: “Mi permetto di consigliarle di non commettere gli stessi errori”

Il primo appuntamento con Ida non pensavo che sarebbe andato affatto bene: ci siamo dati appuntamento a Brescia per una cena, ma non conosco la città quindi mi sono messo a cercare su Internet un ristorante. Ho trovato un posto che aveva delle belle recensioni e ho prenotato. Quando l’ho detto ad Ida, le mi ha detto che non conosceva quel locale e ho già iniziato a preoccuparmi: “lei vive a Brescia da così tanti anni, se non lo conosce, magari non è cosi rinomato come sembra dalle recensioni”. […] Poi però siamo entrati e c’era una bellissima atmosfera un po’ medievale con un camino, degli archi. Abbiamo cenato bene, chiacchierato tra noi e con il proprietario del ristorante, siamo stati davanti al camino…a me intrigano più serate così che quelle passate in discoteca.