Uomini e Donne, ex dama dopo la malattia: “Grazie a Dio sto bene”

Uomini e Donne, ex dama dopo la malattia: “Grazie a Dio sto bene”

L’abbiamo conosciuta nell’edizione di Uomini e Donne 2018-19 e da allora è rimasta nei nostri cuori. Luisa Anna Monti negli ultimi tempi ha però dovuto affrontare un brutto male prima alla tiroide e poi al seno. Ecco come sta oggi.


Come dimenticarla: capelli rossi, sguardo dolce e sorriso luminoso. Quel sorriso che non ha mai perso e che anche nei momenti di difficoltà ha sempre mantenuto, insieme ad un velo di ottimismo, l’ingrediente indispensabile, per lei, per la rinascita dell’anima. Luisa Anna Monti, ex dama di Uomini e Donne, l’abbiamo conosciuta nell’edizione del 2018-19 e da allora non abbiamo più potuto scordarla. Seguitissima e amatissima anche sui social, durante il suo percorso al dating show ci ha emozionato con la sua grande personalità e con la sua sensibilità. E anche adesso, nel momento più difficile, è capace di emozionare e insegnare qualcosa a tutti noi, trasmettendoci la sua speranza e la sua forza. Ecco che cosa ha raccontato in seguito alla sua malattia.


Leggi anche: Uomini e Donne trono over: Gemma esce con Emanuele, ma la dama…

Uomini e Donne, Luisa Anna Monti si racconta dopo la terribile malattia

Non sono stati di certo tempi facili questi ultimi per l’ex dama di Uomini e Donne Luisa Anna Monti. Tempi in cui ha dovuto lottare prima con un cancro alla tiroide e poi con uno al seno. Per di più dopo aver già dovuto sopportare e convivere con la morte della madre e del padre, causate anche queste da un bruttissimo male.

Ma la donna non si è mai persa d’animo e ha dimostrato di essere più forte, di resistere e di farcela. E per fortuna, il peggio sembra essere scampato, ora sta meglio. Ma come racconta lei in un lungo post su Instagram, le recidive possono esserci. Tuttavia prosegue a testa alta e con grande forza e speranza. Attualmente sta proseguendo con il percorso di guarigione e ha iniziato la terapia ormonale che causa anche effetti collaterali. Il suo corpo ha subito dei cambiamenti, ma come dice lei, la cosa più importante è essere viva e “grazie a Dio sto bene“.


Potrebbe interessarti: Uomini e Donne, Valentina Dallari parla della sua malattia: “È dura ma procedo nel mio percorso a piccoli passi”

Nel post infine ci ha tenuto a ringraziare chi ogni giorno le ha dato conforto e sostegno, che lei come tutte le persone nella sua stessa condizione non sono sole. Ha aggiunto poi che è indispensabile fare prevenzione perché “i domani possono essere troppo tardivi“. Non ci resta che farle un augurio speciale per tutto!





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto