Uomini e Donne, dama smascherata dalle prove: “Mi chiese di cancellare tutto”

Uomini e Donne, dama smascherata dalle prove: “Mi chiese di cancellare tutto”

In una recente intervista l’ex cavaliere di Uomini e Donne Simone Virdis ha rivelato un’assurda verità riguardo una dama.


L’ex cavaliere di Uomini e Donne Simone Virdis di recente ha rilasciato un’intervista a PiùDonna dove ha raccontato la sua esperienza all’interno del programma. Ecco cosa ha detto riguardo alle sue frequentazioni.


Leggi anche: Uomini e Donne Trono Over: Anna sfiduciata dalle critiche, Samuel criticato pesantemente

Uomini e Donne, ex cavaliere spiffera tutto

Nel corso dell’intervista rilasciata a PiùDonna, l’ex cavaliere Simone Virdis ha raccontato delle sue frequentazioni e di come ha vissuto l’esperienza al dating show di Canale Cinque. Si è anche lasciato andare a delle rivelazioni inedite e spiazzanti, per poi passare a delle considerazioni personali su alcuni personaggi. A proposito delle sue frequentazioni con Valentina Autiero e Veronica Ursida ha dichiarato:

Ero uscito con Valentina e mi aveva chiesto di giurare di non dire che ci eravamo scambiati un bacio. Poi in studio, quando ho negato il bacio per rispetto a lei, è intervenuta dicendo ‘ma come se ci siamo baciati’. Lo ha fatto solo per creare la dinamica e farmi passare per bugiardo. Poi c’è stata quella con Veronica. Con lei mi sono sentito per mesi, la redazione neanche lo sapeva. Lei mi chiese di cancellare tutto quello che ci eravamo scritti perché eravamo sotto osservazione. Lei era curata perché usciva con Armando e loro capivano che gli piacevo io. Un giorno andammo a pranzo, una giornata bellissima insieme, e mi disse che in trasmissione avrebbe lasciato Armando per uscire con me. In studio, poi, decise di rimanere con lui, senza neanche avvisarmi. Io ovviamente ho avuto una reazione e ho svelato il nostro rapporto, e lei ha anche negato di essere venuta a pranzo con me. Io sono passato per pazzo e ho subito le conseguenze delle loro bugie.