Uomini e Donne, Chiara Rabbi difende (di nuovo) Davide sui social

Uomini e Donne, Chiara Rabbi difende (di nuovo) Davide sui social

Nelle ultime ore l’ex corteggiatrice di Uomini e Donne Chiara Rabbi è intervenuta nuovamente in difesa dell’ex Davide Donadei.


Chiara Rabbi nelle ultime ore è intervenuta nuovamente sui social in merito alla storia e alla rottura con l’ex tronista di Uomini e Donne Davide Donadei. Da giorni infatti sul web non si fa altro che parlare degli ultimi atteggiamenti assunti dal ragazzo e del presunto flirt con un’altra ragazza. Molte le segnalazioni e le indiscrezioni a tal riguardo che lo vedrebbero vicino ad una ragazza con cui è stato avvistato insieme in discoteca.


Leggi anche: Uomini e Donne, la confessione di Chiara Rabbi: “Mi avete uccisa”

Su queste indiscrezioni, l’ex corteggiatrice non si è espressa. Ma invece riguardo alla loro storia e a cos’è successo realmente tra di loro, nelle ultime ore, è intervenuta per mettere i puntini sulle i. Ecco cosa ha detto.

Uomini e Donne, Chiara Rabbi sbotta sui social

Tutto è partito da un commento di un utente che sotto ad un suo post su Instagram ha così scritto:


Potrebbe interessarti: Uomini e Donne: Chiara Nasti difende la partecipazione di sua sorella Angela al dating show

Perdonatemi!! Ma io ho visto solo che quando stava con Chiara l’ha quasi sempre fatta lavorare invece adesso si è dato alla bella vita… così non si fa!!!
Subito la risposta dell’ex corteggiatrice di Uomini e Donne non si è fatta attendere che ha così replicato:
Allora sia chiaro una volta per tutte, è giusto che pensiate quello che volete ma non potete permettervi di mettere in mezzo questioni che non conoscete. NESSUNO MI HA FATTA LAVORARE E NESSUNO MI HA SFRUTTATA ANZI MI HA SEMPRE TRATTATA DA REGINA E MI HA FATTO FARE LA “PADRONA”. Ho letto tante cose che fanno male non solo a noi ma anche alle nostre famiglie! Non ho fatto la “schiava” di nessuno anzi se la dobbiamo dire tutta sua mamma mi ha servita e riverita meglio di una figlia a casa e nel ristorante. Quindi questo non posso permettervelo. Se volete giudicare i suoi comportamenti attuali va bene ma nelle questioni lavorative non mettete bocca.