Uomini e Donne, cavaliere parole al veleno su Ida e Riccardo: “Recitano una parte”

Uomini e Donne, cavaliere parole al veleno su Ida e Riccardo: “Recitano una parte”

In una recente intervista l’ex cavaliere di Uomini e Donne Simone Virdis si è lasciato andare a delle rivelazioni su Ida e Riccardo.


Un ex cavaliere di Uomini e Donne in una recente intervista a PiùDonna ha sganciato una vera e propria ‘bomba’ riguardo a dei protagonisti del programma. Ovvero Ida Platano e Riccardo Guarnieri. Ecco cosa ha detto a tal proposito.


Leggi anche: Uomini e Donne, trono over: un nuovo cavaliere attratto da Gemma, i dubbi di Ida su Riccardo

Uomini e Donne, ex cavaliere sgancia la ‘bomba’ su Ida e Riccardo

In una recente intervista rilasciata a PiùDonna, l’ex cavaliere di Uomini e Donne Simone Virdis si è lasciato andare a delle considerazioni e a delle rivelazioni riguardo ad alcuni personaggi che fanno parte del trono Over. In particolare, riguardo ad Ida Platano e Riccardo Guarnieri, ha così dichiarato:

Ida, Riccardo, Gemma e Armando sono ingiudicabili, sono più opinionisti che partecipanti al programma. Loro sono lì per creare i contenuti. Il programma li tiene anche se fanno tutto diverso rispetto agli altri. Possono fare quello che vogliono a differenza degli altri. Lì c’è Gemma che è la regina, Armando che è l’attore, Ida e Riccardo sono le due prime donne in stile Beautiful. Non sono certo lì per trovare l’amore, ma questo lo hanno capito tutti. Vogliono stare in televisione, ma dovrebbero dargli un altro ruolo. Ida e Riccardo non torneranno mai insieme. Giocano a recitare la soap nel programma. Finché il programma lo accetta, loro andranno avanti. Alla fine è il programma a dettare le regole, se non creassero hype li avrebbero già cacciati.


Potrebbe interessarti: Uomini e Donne, Armando Incarnato e Riccardo Guarnieri si scontrano sui social

E ha anche aggiunto:

Ho visto qualche puntata della nuova stagione, e ho visto che ci sono ancora Ida, Riccardo, Armando. Sono lì ma dovrebbero metterli come opinionisti, loro semplicemente creano contenuti per la trasmissione.