Uomini e Donne, brutto colpo per la dama: ecco che cos’è successo

Uomini e Donne, brutto colpo per la dama: ecco che cos’è successo

Negli ultimi giorni, una dama di Uomini e Donne sarebbe stata vittima di una brutta vicenda che ha poi raccontato in studio. Ecco di che cosa si tratta e chi è la protagonista della vicenda.


La dama di Uomini e Donne, Pinuccia, ha preso parte a quest’ultima edizione del programma, nella sezione dedicata al Trono Over. Fin da subito ha conquistato il pubblico a casa con la sua dolcezza, la sua simpatia e la sua spontaneità. E in particolare, per il suo interesse, mostrato fin dai primi giorni, per il cavaliere Alessandro. I due hanno legato fin dal principio e hanno iniziato a conoscersi, frequentarsi e vedersi. Se però la dama sembra essere molto presa dal signore, con cui vorrebbe condividere qualcosa di più di una semplice amicizia, dall’altra lui non si è ancora sbilanciato. Ha sempre detto a Maria De Filippi di dover sentire le farfalle nello stomaco prima di fare determinati passi in avanti. Ma ora come ora, rispetto ai primi tempi, sembra aver cambiato un po’ idea ammettendo di aver provato qualcosa.


Leggi anche: Uomini e Donne, Trono Over: la verità su Juan Luis, colpo di scena per Armando e Veronica

Al di là della loro simpatia reciproca e della loro conoscenza, nelle ultime settimane, Pinuccia è stata protagonista di una brutta vicenda. Una brutta vicenda che l’ha coinvolta sul treno diretto a Roma per recarsi a Uomini e Donne. Che cos’è successo di preciso?

Uomini e Donne, brutta vicenda per Pinuccia

Circa una settimana fa Pinuccia, nel mostrarsi un po’ giù di morale, ha raccontato – interpellata da Maria – che cosa le è successo. Ha raccontato che si trovava sul treno in direzione Roma per andare a registrare le puntate di Uomini e Donne quando è stata fermata e fatta scendere dal treno. Il motivo? Non aveva la terza dose e quindi non era in regola con il Green Pass. E secondo legge, per poter viaggiare in treno, è necessario essere muniti di dose booster.


Potrebbe interessarti: Uomini e Donne, Nilufar Addati dichiara: “L’esperienza in tv mi ha insegnato tante cose ma ho trovato l’amore con Giordano”

Ha così proseguito nel racconto dicendo che:

Non avevo la terza dose perché a Vigevano c’erano sempre troppe prenotazioni e non riuscivo mai a farla. Sapete cosa mi hanno fatto? Mi hanno scaricata a Reggio Emilia. Ho chiamato la redazione e poi Alessandro. Sono rimasta così male che il mio cuore stava per scoppiare.

E poi ha concluso dicendo che dove l’hanno portata per fare la terza dose ha incontrato delle persone molto gentili che l’hanno tranquillizzata. E dopo la brutta vicenda, è riuscita a prendere un taxi ed arrivare a destinazione. Insomma, è bene quel che finisce bene!